Misericordia in festa per celebrare il volontariato

Print Friendly, PDF & Email

manifesto_2011Quello delle Misericordie è un fenomeno che riguarda più di 670.000 iscritti (fonte www.misericordie.it) dei quali oltre centomila sono impegnati permanentemente in opere di carità. L’obiettivo è soccorrere chi si trova nel bisogno e nella sofferenza senza nessun tipo di distinzione: razza, sesso o posizione sociale. Le forme di aiuto possono essere morali e materiali. La Toscana, in particolare, è la regione che concentra il maggior numero di Misericordie. Ben 311.

Tra queste, attivissima è quella di Sesto Fiorentino ( Firenze). Tanti giovani, una sede ben organizzata e il sentito desiderio di essere solidali. Con queste premesse, è nata “In festa 2011” un calendario di eventi che vede protagonisti momenti di riflessione, di condivisione e di puro divertimento. Senza dimenticare lo sport e la buona tavola.

Giornata da evidenziare quella del 4 settembre. Sarà aperta dall’inaugurazione di tre nuovi mezzi di soccorso e prevederà l’intervento del Presidente della provincia di Firenze, del Sindaco di Sesto Fiorentino, di numerose confraternite provenienti da tutta la Toscana e di altre autorità. A seguire, nel pomeriggio, la conferenza di Emergency che sarà corredata dalla proiezione del documentario “Domani torno a casa”, testimonianza del dottor Solita che ha operato in Sudan.

Si prosegue fino al 11 settembre con un calendario che si presenta intenso anche grazie all’adesione dei numerosi sponsor. Da citare, tra gli altri, la partecipazione di Unicoop Firenze – Sezione Soci Sesto Fiorentino Calenzano che ha voluto contribuire in modo importante alla serata che chiuderà la festa.

Per ulteriori informazioni info@misericordia-sesto.it o presso la sede di piazza San Francesco a Sesto Fiorentino (Firenze).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*