Sinfonia scandalosa di Anna Giacomazzo

Print Friendly, PDF & Email

sinfonia scandalosaErotismo al femminile: poco meno di un secolo fa Anais Nin dava il via, con il suo “Il delta di Venere”, a questa particolare forma di scrittura, non semplice perché si può facilmente cadere nella pornografia di basso livello; ed è ancora più difficile per una donna scrivere di erotismo, ci vuole un’ulteriore dose di coraggio perché, nell’immaginario collettivo, la donna è solo l’oggetto del desiderio, non la parte attiva in quanto creatrice di situazioni erotiche.

E quando poi l’erotismo si mescola al noir, al thriller, allora il mix diventa esplosivo, affascinante; è quello che è riuscita a fare, con ottimi risultati, Anna Giacomazzo nella sua opera prima “Sinfonia scandalosa” pubblicato da Bolleri nella sua collana “Pizzo nero” (che ha come sottotitolo “Romanzi erotici scritti da donne”, un’iniziativa editoriale davvero unica nel suo genere) e che verrà presentato il prossimo 8 ottobre al festival della letteratura erotica a Zibello in provincia di Parma.

Anna Giacomazzo riesce perfettamente a non travalicare mai il limite sottile tra erotismo e pornografia inventando una storia che non è solo erotica e dando quel pizzico in più di attrazione nell’immaginare un amore impossibile tra due donne, Cloe e Beatrice, in un’incalzante sinfonia di emozioni e colori, in un’atmosfera ambigua, in un vortice di sensualità ed eccitazione che sconvolgerà le loro vite e che le condurrà a un finale degno di un thriller psicologico.

Non vi vogliamo dire altro per non togliervi il piacere della suspense che, vi garantiamo, è assicurata così come le descrizioni erotiche che sono (chi scrive che in materia ha una discreta cultura) raffinate e, allo stesso tempo, sensualissime.

Autore: Anna Giacomazzo

Titolo: Sinfonia Scandalosa

Editore: Borelli

Prezzo: € 13,00

1 commento

  1. Author

    errata corrige: la casa editrice si chiama Borelli non Bolleri come erroneamente da me scritto, chiedo venia all’editore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*