Non avevo mai sentito parlare di Yoko Agawa, lo ammetto, e ho scoperto, leggendo la quarta di copertina, che ha scritto e pubblicato una ventina di libri ed è considerata una tra le più importanti scrittrici giapponese contemporanee, tradotta e pubblicata un po’ dovunque: sono felice di aver fatto laRead More →

“…nessun fenomeno naturale più della nebbia è in grado di alterare in maniera così incisiva la realtà che ci circonda trasformando una paesaggio ordinario e banale in uno scenario da fiaba…”: traggo queste parole dalle note che l’autore ha voluto porre come postfazione di questo suo delizioso libro “La fucinaRead More →

Anche quest’anno saranno Notti Sacre… Dal 24 settembre al 2 ottobre 2011 si ripete per il secondo anno consecutivo l’esperienza musicale nelle chiese di Bari vecchia aperte al pubblico fino a tarda sera e trasformate in speciali auditorium dove il sacro dissolverà la sua trascendenza nell’armonia della musica. La secondaRead More →

Nella speranza “che possano esserci spettatori con il cuore vivo per poter comprendere” “Aspettiamo un’altra generazione di Italiani”: così si intitola lo spettacolo su Romolo Murri messo in scena dalla regista Gabriela Eleonori, che il 21 settembre prossimo verrà riprosto alla Camera dei Deputati, a Roma. Si tratta di uno spettacoloRead More →

Si parlò di svolta epocale di un mondo che non sarebbe stato più lo stesso, di un prima e di un dopo: in realtà pero a dieci anni di distanza quell’avvenimento non appare però centrale nel mondo che è alle prese invece con una gigantesca crisi economica globale dagli esiti molto incerti e imprevedibili. L’Occidente pare in pericolo di decadenza ma non certo davanti alle armate islamiche ma di fronte all’espansione economica della Cina e degli altri paesi emergenti la cui concorrenza non sembra più in grado di reggere.Read More →

I Cinesi temono che la crisi occidentale sia considerata come un effetto della loro concorrenza e pertanto insistono sul fatto che essa derivi da errori o manchevolezze tutte interne all’Occidente stesso. Oggi in primo piano sul “Quotidiano del popolo” vi è un articolo di Wang Yuanfeng, professore di economia a Pechino che la fa risalire sostanzialmente all’edonismo che trionfa in Occidente. Riportiamo la traduzione dell’articolo che comunque ci pare di grande interesse, qualunque giudizio poi si voglia dare sull’ipotesi che presenta. Read More →

“Gente ci siamo sbagliati. Dalla crisi non usciremo con Contributi, aumenti dell’Iva o slittamento del pensionamento. No, i soldi per la manovra li prenderemo agli evasori. Anzi, diciamo di più: per chi evade ci sarà anche il carcere”. E tutti a battere le mani, a dirci che finalmente si faRead More →

Ammettiamolo, aveva ragione Lui. Perché, dopo averla negata per anni, se adesso si sta giocando sulle misure da prendere per superarla: aumento dell’Iva, no, meglio il contributo di solidarietà per i redditi superiori a novantamila euro, no, meglio su quelli oltre i duecentomila euro, no, meglio non far riscattare ilRead More →

Anna Hazare. è diventato l’eroe della gente comune, un simbolo di tutto ciò che è andato storto in l’India e di tutto ciò che la gente ora vuole. In India la corruzione è generale: si pagano tangenti per ogni cosa e a ogni livello a cominciare da quella piccola piccola per ottenere un semplice carta di identità a quella “gigante” per ottenere un appalto statale.
La sua popolarità è enorme: i suoi sostenitori ora vanno dalle stelle di Bollywood a ex burocrati e attivisti di ogni tipo.Read More →