Dimostrazione di forza del Padua Rugby Ragusa che, pur non giocando come in questi anni ci ha abituati, vince in modo netto con il Misterbianco e mantiene la testa della classifica del campionato di serie C di rugby, ancora a punteggio pieno. Squadra cinica, il Padua di quest’inizio di stagione,Read More →

Qualche giorno fa il Corriere della Sera scrisse che nel PD ci sono 17 correnti. Ma se ne è dimenticato almeno un paio: quella dei quindicenni, una corrente che sta crescendo a vista d’occhio e quella dei giovani del Sud che credono nella politica. A questo punto, mi auguro èRead More →

In quest’ultima settimana di ottobre abbiamo assaporato deliziosi momenti musicali proposti nell’ambito di Mousikè, il Festival di Musica Antica del Mediterraneo, già alla XII edizione. Una scoperta meravigliosa che ci ha permesso di farci trascinare dalle onde di questo mare, “onde che uniscono passato e presente , popoli e storie,Read More →

Il sabato pomeriggio su Rai3,va in onda Tv Talk, lo show-magazine che parla e analizza la settimana  televisiva. Condotto da Massimo Bernardini, accompagnato da tanti ospiti e coadiuvato dai volti giovanili,  di laureandi e laureati in Comunicazione dalle Università di tutta Italia, esperti di linguaggio del piccolo schermo. Una vivisezioneRead More →

Corrado Augias ripropone “Le Storie diario italiano”.  Appuntamento quotidiano, su Rai3.  Uno spazio ridotto, pochi amici, pochi spettatori in studio, spesso molto giovani, un salotto intimo con due poltrone, sulle quali si discute, si  ragiona e ci si ferma a riflettere con Corrado Augias di letteratura, storia, politica e filosofia. Read More →

Dopo due giorni di campagna informativa Greenpeace scende in piazza domani, sabato 29 ottobre, per “gridare” a gran voce: FERMIAMO IL CARBONE! Le 35 associazioni della coalizione Fermiamo il carbone organizzano una manifestazione nel Polesine ad Adria contro la riconversione della centrale di Porto Tolle, e presidi a Saline Joniche,LaRead More →

C’è un’Italia che piace, ed è la lingua e la letteratura, la cultura e l’arte italiana. Ci si sorprende, abituati come siamo a commiserarci, che invece ci siano posti in cui si studia l’italiano. Per esempio, all’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv  ci sono decine di iscritti, a ReykjavikRead More →

Con questo titolo la bravissima e molto spiritosa Geppi Cucciari nel suo preserale quotidiano Gday, allude alla lettera di Berlusconi che “contiene tutto ciò che l’ Italia vuole fare, e l’Europa riderà come ha già fatto in passato, c’è da dire che la chiedevano da mesi, non era meglio scrivere direttamente a BabboRead More →