È tempo di Under

Print Friendly, PDF & Email

tempo_under

Seconda giornata di riposo per il campionato di rugby di serie C, con tutte le polemiche legate al mancato anticipo del derby ragusano per la mancata concessione del Polisportivo Comunale “Aldo Campo” di contrada Selvaggio, e a finire sotto i riflettori, per la seconda volta, sono le giovanili del Padua Rugby Ragusa.

Domani, sul rettangolo verde, si fa per dire, del Petrulli arriva il Palermo e, sia per i ragazzi di Alessandro Dipasquale che per quelli di Enzo Novello, l’occasione per mettersi in mostra.

Il Palermo di quest’anno non sembra una squadra che possa impensierire le due squadre azzurre. In entrambe le categorie i palermitani occupano il fondo della classifica con zero vittorie nelle due partite finora disputate.

Ma in casa Padua si predica prudenza. «A prima vista le partite sembrano facili, ma non dobbiamo vendere la pelle del lupo prima di averlo ucciso», è il leitmotiv della settimana. «Noi comunque, chiaramente, puntiamo alla vittoria in entrambe le partite perché vogliamo consolidare la nostra posizione in classifica».

Per questo, sia la Under 16 che la Under 20 scenderanno in campo con la formazione migliore. «Poi, se le partite prenderanno la giusta via ci sarà spazio per tutti».

Fischi d’inizio, nella speranza che il clima sia clemente, alle 10:30 per i più giovani, alle 12:00 per gli “anziani”.

(nella foto, l’Under 16 Ottavio Modica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*