Finalmente

Print Friendly, PDF & Email

berlusconiviaFinalmente se n’è andato. Finalmente ce ne siamo liberati. Ma non per “senso dello Stato”, come sostengono in tanti. Piuttosto per senso del portafogli. Si è reso conto cioè che ancora qualche giorno a Palazzo Chigi e le azioni dell’azienda di famiglia sarebbero diventate carta straccia.

L’importante era comunque girare pagina, e lo abbiamo fatto poco prima di sprofondare nel baratro.

Non sappiamo chi sarà il nuovo Presidente del Consiglio, né conosciamo il suo programma di governo.

Sappiamo però che non ci saranno più “bunga bunga” in casa, barzellette in Parlamento e corna nelle foto ufficiali.

Può sembrare poco, ma quando si guarisce dal cancro, anche una passeggiata sul balcone, appena alzati dal letto di morte, è tanto.

Auguri Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*