L’Egitto dice no ad un pellegrinaggio ebraico

Print Friendly, PDF & Email

pellegrinaggio ebraico (1)

Le autorità egiziane hanno comunicato a quelle israeliane che quest’anno per motivi di sicurezza non sarà possibile l’annuale pellegrinaggio di devoti ebrei alla tomba di un mistico ebreo del 19° secolo, Abu Hatzira ,nel villaggio di Daymouta , 180 chilometri a nord del Cairo.
Abu Hatzira, rabbino del  Marocco, fu venerato dagli ebrei come un grande  mistico per la sua pietà e per l’attribuzione di  miracoli. Il rabbino stava facendo la strada dal natio Marocco alla  Terra Santa nel 1879, quando si ammalò e morì nella città egiziana di Daymouta,  vicino ad Alessandria. Secondo la tradizione, i suoi seguaci provarono a spostare la sua tomba per tre volte ma ogni volta fu  impossibile  per  improvvise forti  tempeste.
Dopo che  l’Egitto e Israele firmarono i trattato di pace nel 1979, i devoti ebrei, per lo più di origine marocchina, hanno visitato  ogni anno il sito. Da allora, però, i residenti e gruppi di attivisti si sono però sempre opposti alla cerimonia e le forze di sicurezza proteggevano a stento i pellegrini.
Il Centro Simon Wiesenthal con sede a Los Angeles, ha denunciato il  blocco del pellegrinaggio accusando i Fratelli Mussulmani di limitare la libertà religiosa degli ebrei perche “nella loro visione del mondo, non c’è rispetto per le tradizioni per gli ebrei, vivi o morti”.
La decisione di vietare  il pellegrinaggio  è arrivata dopo che diversi gruppi politici islamisti e  nazionalisti hanno lanciato una campagna contro l’afflusso di visitatori israeliani.
Si tratta  di un fatto molto limitato ma che da il segno del cambiamento dell’atteggiamento egiziano verso Israele. Gli islamisti  si oppongono alla normalizzazione delle relazioni con Israele,un paese con il quale ha combattuto in quattro guerre tra il 1948 e il 1973.
“La normalizzazione dei rapporti con Israele è contro la volontà del popolo e incontra il  rifiuto popolare”  ha dichiarato Heshmat Gamal, esponente dei Fratelli Musulmani, il maggiore gruppo politico organizzato dell’Egitto.
———————
Da al Jazeera: una foto dei pellegrini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*