Premiazione di Kids 4 Forests per Ciao Foresta a Bari

Print Friendly, PDF & Email

IMG_6736Oggi si è tenuta a Bari, nella scuola primaria Don Bosco del quartiere Libertà, la premiazione degli alunni della classe 4C come vincitori del concorso nazionale “Kids 4 Forests” indetto da Greenpeace Italia in collaborazione con Rai per il Sociale e l’Antoniano di Bologna.

Come abbiamo già avuto modo di raccontare precedentemente il progetto, “Kids 4 Forests”, è stato lanciato a marzo 2011 per far scoprire ai più piccoli le meraviglie degli ultimi polmoni verdi del pianeta. Per salvare le foreste, Greenpeace ha coinvolto le scuole elementari di venti città italiane con attività didattiche e ludiche.

Tango l’orango, protagonista di un gioco da tavolo prodotto in carta “amica delle foreste”, è stata la guida di questo viaggio alla scoperta del magico mondo delle foreste primarie. Un’avventura che è terminata con un concorso a cui ogni classe ha partecipato creando un breve racconto o una canzone da dedicare alle foreste.

“Ciao Foresta” è il titolo della canzone vincitrice, scritta dagli alunni dell’attuale 4^C della scuola Don Bosco, che invita ad aver cura delle grandi foreste sparse per il mondo, provando a fare attenzione agli oggetti che utilizziamo tutti i giorni: carta, libri, mobili, scarpe, i nostri consumi pesano sulle ultime foreste del mondo.

Irene Grandi ha “musicato” e cantato Ciao Foresta per Greenpeace in occasione della 54esima edizione dello Zecchino d’Oro, insieme al Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna. La canzone è stata anche inserita all’interno del cd ufficiale della manifestazione.

Oltre agli alunni delle tre classi coinvolte, tra cui quella vincitrice, erano presenti i genitori e gli insegnanti dei bimbi, Fabio Losito assessore alle Politiche educative e giovanili accoglienza e pace e il presidente della VIII circoscrizione Leonardo Tartarino. Ovviamente era presente anche Greenpeace Italia rappresentata dai volontari del gruppo locale di Bari, grazie ai quali è stato possibile realizzare concretamente il progetto non solo presso la Don Bosco, ma anche in altre scuole primarie della città.

Tutti gli alunni hanno festeggiato l’evento cantando in coro la canzone, vestiti con i colori di piccoli alberi, per la gioia dei genitori e delle loro insegnanti, ma anche di tutti i presenti! Alla fine hanno ricevuto tutti un attestato di Amici delle Foreste di Greenpeace e ai piccoli vincitori è stato donato il cd ufficiale con le canzoni dell’ultimo Zecchino d’Oro compresa la loro Ciao Foresta, una spilla ufficiale della campagna protezione foreste di Greenpeace e il gioco di Tango l’orango.

Tante foto, video ed emozioni per tutti in questa bellissima mattina che non ci deve far dimenticare quanto sia importante difendere il nostro Pianeta, con la speranza che siano proprio i bambini ad indirizzare la società verso scelte migliori per il prossimo futuro. Speranza non infondata, visti gli ottimi risultati ottenuti dal progetto e la reazione dei bimbi che ormai ragionano sempre più in un’ottica di scelte sostenibili e compatibili con l’ambiente che li circonda.

L’evento si è chiuso piantando un piccolo albero di ciliegio donato alla scuola dai volontari baresi di Greenpeace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*