L’Egitto era uno stato di polizia: la polizia controllava e dominava interamente il paese con un potere assoluto e dispotico,. Con la Rivoluzione questo poter è stato, contestato radicalmente e Il contraccolpo inevitabile è che anche sul piano della delinquenza comune il controllo capillare è venuto meno. Non sappiamo se effettivamente allo stadio ci fosse un piano preordinato,: uttavia è anche comprensibile che gli uomini della polizia siano stati molto meno motivati a intervenire e che in fondo non dispiaceva loro mostrare che cosa potesse accadere senza il loro capillare controllo e si sono mossi solo quando ormai era troppo tardi. Read More →