Il cioccolato aiuta a rimanere snelli

Print Friendly, PDF & Email

Chocolate_Egg
L’abitudine di mangiare cioccolato può contribuire a mantenersi magri, secondo una nuova ricerca statunitense.

Lo studio ha trovato che, nonostante l’alto apporto calorico, il consumo di cioccolato è legato a un più basso indice di massa corporea.

La scoperta è stata fatta da alcuni ricercatori statunitensi che hanno seguito un gruppo di 972 uomini e donne con un’età media di 57 anni, per uno studio sulle statine, i farmaci anti-colesterolo.

E’ emerso che chi consumava regolarmente cioccolato aveva un indice di massa corporea più basso degli altri, anche tenendo conto di fattori determinanti, quali il consumo complessivo di grassi e l’esercizio fisico.

Il cioccolato contiene alcune sostanze chimiche vegetali, chiamate polifenoli, che combattono le malattie cardiache e possono influenzare il metabolismo.

I risultati sono stati pubblicati sugli Archives of Internal Medicine.

Beatrice Golomb, dell’University of California, San Diego, coordinatrice dello studio, ha detto: dai nostri nostri risultati emerge che sul peso incide la composizione delle calorie, non solo il numero.

Precedenti ricerche sui roditori avevano mostrato che alcune sostanze chimiche del cioccolato possono accelerare il metabolismo. Un derivato chimico del cacao, l’epicatechina, aumenta il numero dei mitocondri della cellula, che bruciano le calorie.

L’epicatechina, negli esperimenti fatti in passato, aveva mostrato di essere stata in grado di ridurre il peso nei ratti, il ​​cui apporto calorico e il cui esercizio fisico erano rimasti invariati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*