Il Consiglio Comunale di Ragusa come un circolo di conversazione

Print Friendly, PDF & Email
Comune-di-Ragusa
Ieri sera in Consiglio comunale si è consumata l’ennesima offesa alla funzione del civico Consesso e alla dignità dei Consiglieri comunali. Il Consiglio è ormai ridotto a un mero circolo di conversazione in cui ciascuno approfitta della tribuna per affermare a gran voce il proprio pensiero nei confronti dell’opinione pubblica, ma si astiene poi dall’assumere decisioni consequenziali e coerenti con quanto già sostenuto se non riceve prima il placet di chi, dal di fuori dal Consiglio, muove le file di ogni decisione.

Ieri si discuteva di un ordine del giorno proposto dal PD contro il MUOS in corso di costruzione a Niscemi e nonostante durante il dibattito, almeno a parole, tutti i consiglieri si erano dichiarati favorevoli all’approvazione, alla fine della seduta i consiglieri della maggioranza hanno richiesto un rinvio del voto senza fornire spiegazione alcuna ed imponendo solo la forza dei numeri.

E’ stata così mortificata l’intera seduta del Consiglio resa vana dall’immotivato rinvio del voto finale. Ed è stata perfino offesa l’intelligenza di tutti i Consiglieri che pur avendo già manifestato l’incondizionato sostegno all’ordine del giorno non hanno potuto o voluto votarlo per la capricciosa decisione di chi ha pensato che il voto dovesse essere differito ad altra seduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*