Mostra di Palmina Barbagallo a Licodia Eubea

Print Friendly, PDF & Email

Foto_di_Palmina_BarbagalloTempo di Pasqua, anche negli scatti fotografici. Nell’ambito delle manifestazioni esterne del gruppo fotografico Le Gru di Valverde, sabato alle ore 18,30  presso l’ex convento S. Benedetto e S. Chiara (Badia) di corso Umberto a Licodia Eubea, in provincia di Catania, sarà inaugurata la mostra fotografica personale di Palmina Barbagallo dal titolo “Rito di Passione – omaggio a Licodia Eubea”. La mostra, patrocinata dalla locale amministrazione comunale, sarà inaugurata dal sindaco e presentata dall´assessore alla Cultura Angela Li Rosi. La stessa rimarrà aperta fino al 17 aprile dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 16 alle 20. A Licodia Eubea la solenne celebrazione della Pasqua prende il via con la “Sittina dell’Addolorata”, nel centro etneo le celebrazioni, le processioni, i riti devozionali, che  hanno origine nel XVI a opera di don Ascensio De Pisanis, costituiscono il fulcro della fede e delle tradizioni dei Licodiani. La pittrice e fotografa Palmina Barbagallo, rimasta colpita ed impressionata dalla straordinaria  partecipazione popolare ai riti, ha ripercorso nei suoi scatti l´essenza più intima e la bellezza delle rappresentazioni. Nata in Germania nel 1967, la Barbagallo oggi risiede a Valverde, la sua formazione artistica avviene presso l’Accademia di Belle Arti di Catania dove ha avuto modo di seguire gli insegnamenti degli illustri maestri della scuola di pittura e di fotografia. Iscritta alla Fiaf (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche)  e alla Fiap (Fédération Internazionale de l’Art Photograpique) dal 1996, ha partecipato a concorsi regionali e nazionali ed ha al suo attivo diverse mostre collettive e personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*