Incendi ragusani

Print Friendly, PDF & Email

Alle 18.35, di ieri la sala operativa ha disposto l’invio di due squadre operative dalla sede centrale del Comando, oltre che di due autobotti per il rifornimento idrico dei mezzi operativi in C.da Terranuova a Santa Croce Camerina, per l’incendio che si sviluppava in un fienile, realizzato con pilastri in calcestruzzo e copertura in struttura metallica dove erano custodite circa 500 rotoballe di paglia, oltre che adibito al ricovero di bovini.

Personale Vigilfuoco ha provveduto a circoscrivere l’incendio evitando che le fiamme coinvolgessero altri fabbricati della Masseria.

Gli animali sono stati posti al riparo ma due bovini sono morti a causa del fumo denso che si è sviluppato per effetto dell’incendio.

Per tutta la notte le due squadre e le due autobotti hanno operato presso il sito per contenere l’incendio, supportati nel corso della notte dalla squadra operativa del distaccamento volontario di santa Croce Camerina.

Tutt’ora operano in sito per assiste le operazioni di smassamento due squadre operativa, una della sede centrale ed una del distaccamento di Santa Croce Camerina, oltre alle due autobotti per il rifornimento idrico dei mezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*