L’altra Italia a Desenzano

Print Friendly, PDF & Email

Nella bella città gardesana, promossa dall’Associazione culturale L’Amaranto,  in collaborazione con l’Associazione I Gnari de Colatera, e con il patrocinio della Municipalità di Desenzano del Garda, giovedì prossimo 20 Settembre, alle ore 20:45, presso l’Auditorium comunale “Andrea Celesti”, in via Carducci 6, si terrà una conversazione sul tema “Viaggio attraverso l’altra Italia – Annotazioni e spigolature sull’emigrazione e sugli Italiani nel mondo”. All’incontro interverranno Rosa Leso, sindaco di Desenzano, Andrea Palmerini, presidente del Consiglio comunale, Vito Mosca, presidente dell’Associazione culturale L’Amaranto, Antonella Soccini, assessore alla Cultura, e Goffredo Palmerini, autore del volume “L’Altra ITALIA”.

L’incontro sarà un’occasione di riflessione sull’emigrazione italiana nel mondo, con gli stimoli offerti dal volume “L’Altra ITALIA”, l’ultimo libro di Goffredo Palmerini pubblicato da One Group Edizioni, già oggetto di numerosi incontri di  presentazione lungo tutta la penisola. L’Aquila, l’Abruzzo e le comunità italiane nel mondo: L’Altra ITALIA è una selezione di scritti e articoli di Goffredo Palmerini, pubblicati in Italia e all’estero, sulla straordinaria realtà costituita dagli emigrati italiani d’ogni regione che ovunque nel mondo rendono onore al nostro Paese. Il volume illustra anche singolarità, fatti, eventi e personaggi d’Abruzzo e di altre regioni, come pure delle nostre comunità oltreconfine.

Nel mettere in luce le risorse morali e intellettuali dell’emigrazione italiana, appunto quell’altra Italia costituita dai 60 milioni di connazionali all’estero, l’evento consentirà anche di rafforzare, a tre anni dal terremoto del 6 aprile 2009, i vincoli di amicizia tra L’Aquila – città della quale l’autore del volume è stato per quasi trent’anni amministratore e vice sindaco – e Desenzano del Garda, intessuti con tanti gesti di solidarietà espressi con grande sensibilità dalla comunità gardesana verso le popolazioni colpite dal sisma, in particolare proprio per iniziativa delle due associazioni promotrici dell’evento nei confronti della Scuola Elementare di Paganica, del Gruppo Alpini e di altre associazioni paganichesi, e dell’Istituto Cinematografico dell’Aquila.

Il volume, recante una prefazione di Laura Benedetti, direttore del Dipartimento italiano della Georgetown University di Washington, e una presentazione di Giuseppe Della Noce, Segretario generale della Federazione Unitaria Stampa Italiana all’Estero, vuole anche rappresentare un doveroso atto di gratitudine verso le comunità italiane per il loro contributo nell’affermare il prestigio dell’Italia nel mondo con orgogliose testimonianze di laboriosità, capacità d’impresa, creatività ed ingegno. Una straordinaria “altra Italia”, tanto apprezzata e stimata all’estero, quanto spesso poco conosciuta in Patria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*