Appello a Grillo: votate Vendola alle primarie per bloccare il Monti bis

Print Friendly, PDF & Email

Mentre i cittadini sono sommersi dai bollettini della corruzione dilagante e dalla miseria prodotta dalle fallimentari ricette del governo Monti, le tre caste ABC, su pressanti sollecitazioni di Napolitano, stanno partorendo una nuova legge elettorale che ha tutto il sapore di una ennesima truffa. Per chi non avesse ancora capito la gravità si quel che sta accadendo e del golpe antidemocratico in atto ricordo che :
-la nuova legge salva caste prevede che possa governare ed avere il premio di maggioranza del 12,% solo a chi raggiungerà il 42,5% dei voti .
Nessuna forza politica potrebbe dunque avere la maggioranza necessaria per governare. Solo l’unione forzata di Pd UDC e PDL potrebbe raggiungere il 42% . Risultato inevitabile: il Monti bis con ABC di nuovo come oggi al potere. Con tutte le nefaste conseguenze prevedibili per il paese.

Per chi  è contrario a questa prospettiva e la considera nefasta per il Paese e la democrazia,  penso ci possano essere solo due modi per impedirlo:
-votare in massa per Vendola(unico anti-montiano presente) alle primarie,
-votare in massa per Sel idv o M5S alle prossime elezioni.
D’altra parte,  i tentativi di delegittimazione anti-Grillo o anti -Di Pietro tentate, in vari modi, da parte delle caste ABC, poteri forti e media asserviti, si intensificheranno nei prossimi giorni. Le caste sono terrorizzate dall’idea di perdere il potere e faranno di tutto, oltre al vergognoso porcellum-2 pro Monti bis, per eliminare dalla scena tutte le opposizioni.
Una strategia intelligente per contrastare questa ennesima presa in giro dei cittadini da parte dei centristi e sventare il loro piano , potrebbe essere dunque  quella di una scelta contro-strategica, da parte della base del M5S, che potrebbe trovare utile in questa fase, trovare una convergenza ed alleanza temporanea di intenti con le altre forze antimontiane , votando per N.Vendola, alle primarie , spiazzando in questo modo  i piani “inciuciatari”filo-montiani di ABC. Vendola ha infatti sempre dichiarato di opporsi a questa prospettiva.
Alle prossime elezioni, a mio parere, sarebbe poi necessaria una alleanza in parlamento di tutte le forze anti-montiane dato che per vincere e governare, grazie alla legge truffa che l’Udc sta imponendo in parlamento, con l’appoggio ,ricordo,di lega e pdl, servirebbe ora ben il 42,5% dei voti.

Questo consentirebbe inoltre quel mix salutare tra forze  giovani e nuove,  ma in parte ancora inesperte,  provenienti dal M%S ed altre più esperte appartenenti a Sel ed IDV  e, forse,  anche dalla parte,  meno collusa con caste ed apparati, del PD.  La stessa sintesi potrebbe poi essere applicata ai contenuti programmatici della  azione di governo.  I  loro programmi sono infatti complementari in diversi punti chiave  e potrebbero dare, finalmente, risposte nuove, con  ricette alternative a quelle fallimentari neo-liberiste,  per affrontare ed uscire dalla crisi in cui versa il paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*