Sicilia di sabbia

Print Friendly, PDF & Email

È prevista per venerdì 28 dicembre alle ore 18.30, presso il Circolo di Cultura Luigi Capuana di Mineo, la proiezione del film su Pasolini dal titolo “Sicilia di sabbia” del regista Massimiliano Perrotta. Sarà presente l’ autore. “Sicilia di sabbia” prova a raccontare l’isola tra mito e trasformazione: ripercorrendo il viaggio di Pasolini per il reportage giornalistico “La lunga strada di sabbia” del 1959, Perrotta mostra attraverso alcuni esempi emblematici in che modo la modernità ha trasformato l’isola e in che modo non è riuscita a farlo. Sono cinque le località protagoniste di questo “racconto”: Taormina, con il suo splendore incontaminabile; Catania e la zona incompiuta del corso Sicilia; Priolo Gargallo e il polo petrolchimico che la sovrasta; Siracusa, con il Santuario della Madonna delle Lacrime; e il piccolo paradiso terrestre di Portopalo di Capo Passero. Un balzo continuo tra passato e presente, in cui due personaggi si alternano: Roberto Pensa, nel ruolo di colui che si trova a compiere il viaggio oggi; mentre Stefano Benassi evoca visivamente la figura di Pier Paolo Pasolini. Tra le numerose testimonianze raccolte spiccano quelle del filosofo Manlio Sgalambro e dello scrittore Domenico Trischitta. Il documentario è stato realizzato in collaborazione con la Film Commission Regione Siciliana / Sicilia Film Commission e prodotto da Francesco Paolo Montini per la Movie Factory.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*