Mentre l’Italia televisiva è tutta impeganta in confronti elettorali in vista delle prossime elezioni, l’appuntamento di nicchia di Rai 3, Le Storie- Diario italiano ci propone  una dottissima e divertente lezione di storia dell’arte con il professor Flavio Caroli.  Questione di scelte. La storia dell’arte può essere vissta in se,Read More →

Sabato 2 febbraio al Joy’s Pub di Bari la rassegna LIVE MUSIC VI ed. presenta i COLFISCHIOSENZA un vero e proprio ‘viaggio musicale’ nell’affascinante mondo del cantautorato italiano. Punto di partenza è “Il duro” Fred Buscaglione (“Che notte”, “Eri piccola”, ecc), autore che ci riporta ai magici anni ’50 descrittiRead More →

Enrico Mentana, nel Tg serale, afferma che è una questione che ci riporta alla storia di oltre trentani fa. La sciagura di Ustica. Quell’aereo di linea in volo da Bologna a Palermo che fu, in circostanze che non sono mai state chiarite ufficialmente abbattuto, con un carico di 81 passeggeri.Read More →

I Francesi, seguiti dalle forze del Mali,  hanno preso sotto controllo l’aeroporto di Timbuctu e  sono entrati nella città mentre le forze ribelli sono fuggite senza opporre quasi nessuna resistenza.  Questo non significa che la guerra  sia finita perche i miliziani dell’AQIM e degli altri gruppi potrebbero continuare per anni con azioni di guerriglia  mantenendo all’infinito una guerra a bassa intensità.Read More →

In questa convulsa fase pre-elettorale,  eterodiretta e  “megafonata “  dai  soliti pappagalli  della sottocultura mediatica, recitata,   su un  palcoscenico  ormai consunto, dagli gli stessi personaggi,  manca  ogni parvenza di  canovaccio. Una commedia dell’arte  monca, trasformatasi  in tragicommedia. Una sfilata  di  maschere  senza volto.  Resa ancor  più odiosa e stridente dalle condizioni che le  masse  vivono quotidianamente nel reale. Mancano, oltre ad una corretta informazione, ad una decente  par condicio, quel  che realmenteRead More →

Il 2013 del volo libero targato Italia non poteva cominciare meglio. Dopo la recente vittoria della nazionale di deltaplano ai mondiali in Australia, ecco un nuovo esaltante successo dal Sud America, precisamente dalla Colombia, dove Nicole Fedele di Gemona del Friuli, campionessa europea in carica, e Aaron Durogati di MeranoRead More →

Nella giornata dedicata alla memoria History channel manda in onda il documentario La fabbrica del male. Il termine “Olocausto” viene dal greco, e letteralmente, significa “tutto bruciato” (holos“completo”  e  kaustos  “rogo”).  Questa  parola  è  propriamente  usata  per  descrivere  il sacrificio animale che veniva compiuto anticamente sull’altare dei templi per onorareRead More →

La chiave di Sara è un film da cui poter trarre spunto anche se in realtà non servirebbe poiché esistono migliaia di storie analoghe a questa, risale al 2010 e prende come riferimento l’omonimo libro di Tatiana de Rosnay ed è ambientato nella Parigi del 1942 quando intere famiglie ebree venivano arrestate ed indirizzate verso i campi di concentramento della vecchia Parigi di quegli anni vissuti sotto il dominio nazista.Read More →

Greenpeace indossa ancora una volta a Bari i panni del postino, dove i volontari del Gruppo locale hanno recapitato nelle case le “vere” bollette Enel che mostrano ai cittadini quanto costa realmente – in termini economici e sanitari – la produzione elettrica a carbone del principale gruppo energetico italiano. CentomilaRead More →

Lungo, ristretto, con latte scremato, con dolcificante, senza zucchero, con zucchero di canna, decaffeinato, macchiato, ecc. così la gente lo vuole e poi lo gusta. È il caffé, l’argomento del servizio di approfondimento del programma TG2 Costume e Società. Il caffé è un rito e parla di noi. Guardando ilRead More →

Ritorna, dopo otto mesi di riposo, il più longevo programma de La7, condotto come sempre, da Daria Bignardi, ma affiancata (novità) da un’altra presenza femminile, l’arguta, intelligente  e veloce Geppy Cucciari  che occupa lo spazio dell’anteprima con il monologo della sua “agenda”, nella quale la comica sarda – accompagnata musicalmenteRead More →

Nell’appuntamento quotidiano di Fuori Tg, Maria Rosaria De Medici annuncia che “Stamm’ sotto ‘o cielo”, la filosofia di Napoli, per intendere che nulla è prevedibile e il nostro destino si gioca lontano dalle umane possibilità di controllo. Fatalisti per abitudine i napoletani. Forse questo atteggiamento nasce anche dal patrimonio genetico ereditatoRead More →