Il sogno continua

Print Friendly, PDF & Email

passalacqua-laspeziagara1-2La Passalacqua Spedizioni Ragusa liquida in due partite la pratica La Spezia e vola in semifinale dove troverà la vincente tra Umbertide e Parma che ieri hanno disputato gara 1 con la vittoria delle padrone di casa di coach Serventi. La serie sarà al meglio delle 5 partite, e la Passalacqua spedizioni, che giocherà con il vantaggio dell’eventuale bella in casa, disputerà gara 1 in trasferta l’otto aprile, poi gara 2 e gara 3 in casa l’11 e 13 aprile, eventuale gara 4 in trasferta il 16 aprile e l’eventuale gara 5 in casa il 19. “C’è grande soddisfazione – dice coach Nino Molino per avere conquistato questo traguardo che è assolutamente prestigioso e che conferma quanto di buono la squadra ha fatto per tutto l’anno. La soddisfazione è doppia perché siamo riusciti a chiudere la serie in due partite e potremo preparare al meglio le semifinali e perché la squadra ha confermato il secondo posto e conquistato le semifinali senza Williams, giocatrice considerata da tutti una delle migliori del campionato. Questo non fa che esaltare i meriti del gruppo e della squadra. La partita di ieri è stata simile a gara1, il break questa volta è stato nel terzo periodo dove abbiamo lavorato meglio in difesa, negli ultimi due quarti abbiamo concesso veramente poco e siamo riusciti a portarci avanti nel punteggio, con qualche piccola pausa che le ha fatte riavvicinare.  Malashenko ha giocato una buona partita, è importante che ritrovi buona condizione fisica ed anche fiducia nei propri mezzi che sono notevoli, siamo contenti che abbia chiuso in doppia cifra e che non abbia avvertito grandi fastidi nelle ultime settimane”. In vista del doppio appuntamento dell’11 e 13 aprile, la società biancoverde studierà il modo per agevolare il doppio ingresso al palazzetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*