Print Friendly, PDF & Email

Cristo al Golgota

Ultima replica ieri sera 24 aprile alla Vecchia Dogana – Adiacente Porto di Catania della sacra rappresentazione dei pupi siciliani dei fratelli Napoli dal titolo “Cristo al Golgota”.

Copione elaborato da Alessandro e Fiorenzo Napoli secondo gli antichi canovacci di tradizione nell’ambito della Rassegna di Opera dei Pupi di scuola catanese 2013/2014Copione elaborato da Alessandro e Fiorenzo Napoli secondo gli antichi canovacci di tradizione nell’ambito della Rassegna di Opera dei Pupi di scuola catanese 2013\2014, “Cristo al Golgota” ripercorre le tappe salienti della passione, della morte e della resurrezione di Cristo attingendo i termini propri dei Vangeli canonici. In un cambio di scene sottolineato da una gradevole e potente musica sinfonica, assistiamo estasiati all’ingresso di Gesù a Gerusalemme, all’ultima cena, all’arresto nell’Orto degli Ulivi, il processo del Sinedrio fino a giungere allo spostamento della “pietra sepolcrale” nella resurrezione.

 

L’Ultima cena ci ha colpiti particolarmente: il quadro di Leonardo Da Vinci prende forma e reca i volti dei pupi siciliani; dodici apostoli e l’Agnello di Dio al centro che benedice “in memoria di Lui” il pane e il vino.

Di grande spessore artistico ed interpretativo è inoltre, la forza e la disperazione del tradimento di Giuda, la sua amarezza gridata a Dio come per consolare la coscienza trasformandola in volontà divina. In effetti Giuda rappresenta l’umanità, la sua fragilità, la sua predisposizione alla corruzione, al materialismo.

Fiorenzo, Alessandro, Davide, Dario, Marco Napoli danno voce ed anima ai pupi, con un’interpretazione impeccabile, con cambiamento di voci che ci fanno ben individuare il personaggio biblico rappresentato.

Un crescendo di emozioni, di pathos, di riflessione e consapevolezza hanno accompagnato il pubblico fino all’ultima scena sottolineando i momenti salienti con lunghi applausi di approvazione.

Uno spettacolo unico, di grande spessore culturale ed artistico dove assistiamo alla massima esaltazione dell’attore nell’antica e nobile arte dei pupari catanesi, quella dei fratelli Napoli: una passione profonda per una città che non è riuscita ad esaltare valorizzando questa risorsa immensa, patrimonio dell’umanità, che è orgoglio e vanto della nostra terra.

Spettacolo, dunque, che vuol presentare il dramma interiore degli uomini attraverso Cristo, Giuda e Pilato e, secondo noi, l’obiettivo è stato raggiunto abbondantemente ed adeguatamente.

Peccato che all’uomo non è dato di cogliere “certe sfumature”.

Sito internet: www.fratellinapoli.it

E-mail: fratellinapoli@hotmail.com

Sede legale e segreteria organizzativa: via Marletta, 11 – 95030 – Tremestieri Etneo(CT)
Tel./Fax: +39 095 7513076 – Cell.: +39 347 3034600 ; +39 347 0954526
Sede laboratoriale: Antica Bottega del Puparo – via Reitano, 55 – 95100 – Catania
Museo e Teatro: c/o Vecchia Dogana – via Beato Cardinale G.B. Dusmet, s.n. – 95121 – Catania (adiacenze ingresso Porto)Tel.\Fax 0957513076 – 3473034600 – 3470954526

Cristo al Golgota 3Cristo al Golgota 2

Cristo al Golgota 4

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*