MSN Messenger chiude

Print Friendly, PDF & Email

Outlook.comLa scelta è stata drastica. La Microsoft Corporation ha optato per la chiusura definitiva del suo primo servizio di messaggistica istantanea online: stiamo parlando di MSN Messenger, uno dei prodotti Microsoft più conosciuti e utilizzati agli albori di Internet.

Il servizio ricordato dai più semplicemente come MSN, difatti, fu uno dei primi a consentire ai suoi user di comunicare tra di loro, tramite una chat e/o la webcam, senza nessun costo (senza contare i costi previsti dai Provider) e con una interfaccia user-friendly, incrementando notevolmente la condivisione delle informazioni, opinioni e sentimenti online.
Tuttavia, la scelta della Microsoft è stata pressoché obbligata, poiché nonostante la fama e il successo delle origini, negli ultimi anni, MSN aveva subito una forte battuta d’arresto.

Le ragioni del declino sono pressoché ovvie: con l’avvento di Facebook, Twitter e l’implementazione di diverse App (come WhatsApp, Viber) per Iphone, Android, BlackBerry e Windows Phone, la fruizione di MSN è diminuita progressivamente e molti utenti sono direttamente emigrati ad altre piattaforme, dimenticandolo.

La Microsoft comunque rassicura tutti i suoi utenti che hanno ancora attive le loro caselle mail: le caselle di posta Hotmail e Live non verranno eliminate, ma semplicemente trasferite sulla nuova piattaforma Outlook.com.
Una piattaforma più moderna, caratterizzata da un nuovo design, nuove funzionalità e direttamente collegata a Skype.
Quindi, ogni utente manterrà la propria casella di posta elettronica, i propri messaggi e i propri ricordi, e Microsoft tenterà di nuovo di sbarcare il lunario.

Per ulteriori informazioni: Microsoft MSN.
La chiusura del servizio è prevista per il 31 ottobre 2014.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*