Fuga di un’anima di Paolo Cilfone

Print Friendly, PDF & Email

11728_10153144263583637_3194945415233942236_nL’ultimo lavoro di Paolo Cilfone nasce da una fuga. Quando proprio non ne può più Cilfone entra in macchina, accende il motore e parte. Alla ricerca di cosa?
Inizia così questo video racconto, una sorta di dialogo tra corpo e anima alla ricerca di risposte, alla ricerca della felicità.
Ma dov’è questa felicità, come si fa a trovarla? Il dilemma dell’uomo moderno.
La fuga di Cilfone avviene nelle sue terre pugliesi, da quelle più conosciute a quelle più nascoste, più brulle, quelle in cui è più facile parlare con se stessi, parlare con Dio, porre domande e ascoltare le possibili risposte.
Sembra un abbandono.
Ben presto però Cilfone scopre che la fuga è ben altro, un luogo interiore nel quale dare la possibilità alla propria anima e al proprio corpo di riposare, di perdonare e perdonarsi, di lasciar andare quel passato tormentato permettendo che Dio curi le ferite quotidiane, ridonando forza e vigore per un nuovo cammino.
Il momento della catarsi è nella danza finale, il passato viene scacciato via come polvere, l’uomo è di nuovo ebbro di vita.
Il lavoro di Cilfone si compone di una parte video, girata appunto in Puglia e del testo “Fuga di un’anima” scritto sempre da lui.
Fuga di un’anima verrà presentato venerdì 27 marzo 2015 alle ore 21,00 c/o il Joy’s Pub di Bari (c.so Sonnino, 118/d) dove la proiezione del video verrà accompagnata dalla lettura scenica di Emilia Brescia. Ingresso libero.


Titolo: Fuga di un’anima
DVD Allegato
Anno 2015
Regia: Paolo Cilfone
Attrice: Emilia Brescia
Riprese panorami: Ruggiero Torre
Riprese danza: Paolo Cilfone
Montaggio: Paolo Cilfone
Audio: Angelo Pantaleo
Voci: Silvana Kuhtz – Raffaello Fusaro – Emilia Brescia
Musiche: Brian Eno . Julien H Mulder – Claudia Mastrorilli
Location Manager: Paolo Cilfone

www.paolocilfone.it

 

1 commento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*