Gio. Lug 7th, 2022
Print Friendly, PDF & Email

sei mia

Venerdì 29 maggio, ore 21, Multisala Apollo di Messina

“Sei Mia”, spettacolo di beneficenza promosso da AMMI Messina contro la violenza sulle donne. Protagonista l’attrice catanese Annamaria Spina. Il ricavato andrà alle Piccole Sorelle dei Poveri

Ispirato a una storia vera e autobiografica di violenza contro le donne, sempre più spesso vittime di abusi e aggressioni, lo spettacolo teatrale “Sei mia” ha l’obiettivo di dare coraggio a chi ha paura di denunciare il proprio compagno o piuttosto un estraneo perché teme ripercussioni peggiori. Andrà in scena venerdì 29 maggio ore 21 al Multisala Apollo di Messina con protagonista l’attrice catanese Anna Maria Spina, anche autrice del testo insieme con Antonietta Sturiale.

Lo spettacolo è un monologo al femminile nel quale l’attrice mette a nudo una molteplice gamma di sentimenti e pensieri relativi al personaggio, vittima di un tentativo di estrema violenza psicologica e fisica. Il testo è cucito addosso all’interprete che si propone di ricoprire i panni di Laura e rendersi paladina e promotrice di una battaglia legislativa giusta e sacrosanta spesso non compatibile con la burocrazia e la cattiva disposizione di certi fautori di politica e giustizia sociale.

 

La Spina, da anni impegnata in difesa delle donne, ha proposto un disegno di legge per l’inasprimento delle pene dei reati come femminicidio, violenza e stalking, e già promosso diversi eventi sul tema in collaborazione con istituzioni e forze dell’ordine. “Sei mia” vanta la regia di Saro Minardi, già autore di tante pièce di successo ed è prodotto da Athena Production. Per info e biglietti: 339.5906729 o 328.7177999.

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO “SEI MIA”

di: Annamaria Spina e Antonietta Sturiale

Produzione di: Athena Production

Con: Annamaria Spina

Regia: Saro Minardi

Suggeritrice: Carmen Sorbello

Ideazione scenografica e luci: Saro Minardi

Musiche: Varie di repertorio

Sinossi:

Ispirato a una storia vera, lo spettacolo “Sei mia” nasce con l’intento di denunciare la violenza presente nella nostra società, soprattutto quella nei confronti delle donne, vittime degli abusi da parte del genere maschile.

Lo spettacolo si rivolge ad un pubblico di tutte le età ma la nostra speranza è quella di favorire negli adulti una profonda riflessione sull’argomento e nei giovani uno stimolo per condannare, prevenire questo tragico fenomeno e nel contempo, sensibilizzare l’audience sull’importanza della denuncia da parte delle vittime.

“Sei mia” è l’adattamento scenico, in atto unico, di una drammatica esperienza di vita, condotta dalla protagonista con un monologo di forte impatto emotivo perché essenzializzato in un’azione che propone spunti di riflessione tragicamente attuali.

Il tema , che sta alla base dello spettacolo, è un esasperato rapporto di coppia conflittuale fino al punto da sfociare in gesti estremi ma, al tempo stesso, la narrazione induce lo spettatore a riflettere su alternativi modi di relazionarsi con i suoi simili e così la rappresentazione scenica diventa strumento di analisi di comportamenti sociali e spunto di ricerca di strategie efficaci per la lotta a questo “genere” di violenza.

Note di regia:

Lo spettacolo è un monologo al femminile nel quale l’attrice mette a nudo una molteplice gamma di sentimenti e pensieri relativi al personaggio, vittima di un tentativo di estrema violenza psicologica e fisica. Il testo è cucito addosso all’interprete Attrice Annamaria Spina che si propone non solo di interpretare la storia del personaggio (Laura) ma anche di rendersi paladina e promotrice di una battaglia legislativa adeguata alla gravità del fenomeno sociale.

annamaria spina 2Anna Maria Spina Attrice – Autrice

io in sei miaAntonietta Sturiale – Autrice

saro minardiSaro Minardi – Regista

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.