Morte in discoteca, dichiarazione del sindaco di Riccione

Print Friendly, PDF & Email

renata-tosi-neo-sindaco-di-riccione-fasciaDichiarazione Sindaco Renata Tosi relativa alla morte del ragazzo di 16 anni alla discoteca Cocoricò : “La morte di un giovane che voleva solo divertirsi ci colpisce e addolora. Alla sua famiglia vanno le più sentite condoglianze da parte della nostra comunità. La moltitudine di giovani che scelgono Riccione per i loro momenti di svago o per passare le loro vacanze deve continuare a trovare un divertimento sicuro. Come Amministrazione siamo fermamente impegnati a contrastare ogni forma di eccesso. Su questo non smetteremo di vigilare ne’ di intervenire con forte determinazione pronti anche a decisioni radicali. Siamo a fianco delle Autorità competenti, dei nostri Carabinieri, da subito alla ricerca del responsabile/i a cui va il nostro incoraggiamento, e delle Forze di Polizia con cui collaboriamo con intensa condivisione negli interventi e decisioni. La politica su questo tema dovrebbe essere umile e unita. Umile, perché non esiste una soluzione definitiva, ma solo un impecocogno quotidiano che purtroppo vanta ogni giorno vittorie ma anche sconfitte. E poi unita. Io su questo tema non faccio mai polemiche. I Riccionesi sanno che nella lotta agli eccessi, alla droga e allo sballo il loro Sindaco c’è e si spende. Ho provveduto a convocare  una riunione urgente della Giunta per affrontare insieme a tutti gli assessori questo drammatico e doloroso evento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*