Vengono reclutati a notte fonda per lavorare nei campi. Attendono sul marciapiede, pazienti e rassegnati che passi il pulmino che, dopo la scelta, li carichi e li porti a guadagnare pochi euro. Nessuna garanzia se non quella di essere sfruttati. Ostaggi di organizzazioni criminali. Immigrati ridotti in schiavitù forniscono manodopera,Read More →