A Taormina brilla la stella Antonello Venditti

Print Friendly, PDF & Email

1Miglior esordio non poteva esserci. Nella splendida e suggestiva location del teatro antico di Taormina, in una calda serata di fine estate, è andata in scena la prima tappa del nuovo tour di Antonello Venditti. Il Tortuga Tour del cantautore romano ha richiamato la folla delle grandi occasioni nell’antica cavea della perla dello Jonio. Uno spettacolo – evento in cui è stata la musica d’autore a farla da padrona: “Mi accusano che durante i concerti parlo troppo, spazio quindi alla musica” ha sottolineato divertito lo stesso artista durante il concerto. Ma naturalmente, tra una melodia e l’altra, non sono mancati gli spunti di riflessione, sempre arguti, proposti dal cantante.

2Accompagnato dalla sua band, Venditti ha entusiasmato il pubblico intervenuto con le note delle canzoni del suo ultimo album, naturalmente proponendo anche i suoi grandi successi, da Ricordati di me ad Amici Mai, da Notte prima degli esami a Dalla pelle al cuore, da Ogni volta a Che fantastica storia è la vita, divenuti da tempo punto di riferimento indelebile per la musica italiana, per concludere con l’autentico inno “Grazie Roma” richiesto a gran voce dai fans più appassionati. Un mix di ricordi, emozioni e sentimenti ha percorso le tre ore di concerto, con l’instancabile e grintoso Venditti che ha dominato il palcoscenico con la consueta maestria e naturalezza. E così, quale naturale conseguenza, non sono mancati scroscianti e convinti applausi ed ovazioni.

3Il nuovo album è magnificamente ancorato al suono di Antonello, le canzoni sono scolpite nella roccia dello stile del cantautore romano. E al tempo stesso, pur nella familiarità di un suono e di uno stile perfettamente riconoscibile, c’è un Venditti in grado di realizzare un disco che non conosce un momento di noia, che non prevede pause nell’ascolto, che mantiene con incredibile costanza un altissimo livello d’emozione e di forza espressiva. Venditti ha inanellato nove canzoni che possono vivere ognuna da sola e che insieme compongono un mosaico affascinante, divertente, colorato e moderno.

6La due giorni siciliana si concluderà il 19 settembre al Teatro di Verdura di Palermo. Prodotto da F&P Group e Roma Capoccia Management ed organizzato in Sicilia da Giuseppe Rapisarda Management, “Tortuga il Tour” proseguirà il 21 novembre a Padova (Arena Spettacoli Padova Fiere Pad. 7), il 25 novembre a Bologna (Unipol Arena), il 28 novembre a Torino (Pala Alpitour), l’ 1 dicembre a Milano (Mediolanum Forum), il 3 dicembre a Pescara (Pala Giovanni Paolo II), il 5 dicembre a Firenze (Nelson Mandela Forum), l’ 8 dicembre a Napoli (Pala Partenope), il 10 dicembre a Taranto (Pala Mazzola) e il 12 dicembre ad Andria (Pala Andria).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*