Raduno Alpini: Viareggio è pronta

Print Friendly, PDF & Email

Alpini

Da domani a domenica la pacifica invasione delle “penne nere” per il XVI° raduno alpini 4° raggruppamento. Nella giornata di sabato, presente lo stand dell’Istituto Geografico Militare di Firenze

Un fine settimana da ricordare. Una tre giorni di emozioni in cui un angolo della Toscana accoglierà il raduno affidato all’organizzazione dell’ANA (Associazione Nazionale Alpini) Sezione di Pisa, Lucca, Livorno e Grosseto.

Si inizia domani con il ricordo dell’alpino Francesco Vannozzi deceduto, in missione, in Afghanistan.  A seguire, deposizione di una corona di alloro sulla lapide della Medaglio d’Oro al Valor Militare Enzo Zerboglio.

Decisamente intenso il sabato: previsto l’annullo filatelico e il saluto del Presidente Nazione Alpini Sebastiano Favero che inconterà le autorità cittadine. Alle 18.30, la sfilata degli alpini per la vie cittadine precederà il concerto, di cori e fanfare, presso il Teatro “Jenco”. All’interno dell’ANA point, ospitato presso Villa Argentina (via A. Fratti), da segnalare la presenza dell’Istituto Geografico Militare che parteciperà al raduno  con un dispositivo promozionale composto da una mostra storica, di cartografia e foto, sulla Grande Guerra. Peraltro, personale specializzato fornirà informazioni sui compiti dell’ente fiorentino e presenterà le novità editoriali tra cui carte specifiche e testi didattici. Sarà, inoltre, presente, con i propri prodotti, lo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare

Momento clou la domenica con l’ammassamento dei partecipanti, la sfilata e la premiazione dei vincitori del concorso “La Grande Guerra vista dai ragazzi di oggi”.

Il passaggio della stecca per il raduno del 2016 e l’Ammainabandiera segneranno la conclusione ufficiale dell’evento.

Nella foto, tratta dal sito www.esercito.difesa.it, alpini che sfilano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*