Ieri si è conclusa la mia quarta esperienza come prof di sostegno a scuola media, in quattro istituti diversi, con bambini e bambine con sei disabilità diverse ma con un unico denominatore comune: essere trattate come docenti di serie B dalla maggioranza delle colleghe cosiddette “curriculari”, termine che non significaRead More →