Eqbal Asa’d, la più giovane medica al mondo

Print Friendly, PDF & Email

eqbal-asad

Una ragazza islamica di 20 anni è diventata la più giovane persona al mondo a laurearsi in medicina.

Eqbal Asa’d, una rifugiata palestinese che vive nei campi palestinesi in Libano, si è iscritta al Weil Cornell Medical Collage in Qatar quando aveva solo 14 anni.

All’età di 20 ha ottenuto la laurea in medicina con lode ed è stata inserita nel Guinness World Records come la più giovane medica del mondo.

Parlando con Mohammed Yahia di The Muslim Guy Asa’d ha detto di aver preso la decisione di diventare una medica quando aveva solo 12 anni “Crescendo da palestinese che vive in Libano ho visto molta sofferenza tra la mia gente poiché il mio popolo in Libano non ha alcuna assicurazione sulla salute. La mia famiglia e io visitavamo i campi e vedevamo quanto dure siano le condizioni là. Ho visto molti genitori che vedevano i propri bambini soffrire ma non potevano aiutarli perché non avevano i soldi per farlo. Queste visite ai campi mi hanno fatto sentire che era la mia responsabilità studiare medicina e tentare di aiutare queste persone. Molte di loro non possono nemmeno affrontare le medicazioni di cui hanno bisogno” ha detto Asa’d.

Il Primo Ministro palestinese Ismail Haniyeh ha lodato Asa’d e si è congratulato con lei per la sua eccellenza.

Asa’d andrà per tre anni al Children’s Hospital a Cleveland in Ohio. “Dopo questo periodo voglio iscrivermi a cardiologia pediatrica e saranno altre tre anni di studio. Poi voglio tornare in Medio Oriente e lavorare tra il Qatar e il Libano per ripagare il Qatar che mi ha sponsorizzato nei sei anni precedenti. Voglio tornare anche in Libano per aiutare il mio popolo palestinese perché loro sono la mia principale ispirazione come medica e vorrei realizzare il sogno della mia infanzia di cambiare le loro vite” ha aggiunto.

http://www.faizelpatel.com/index.php/articles/22-palestinian-woman-makes-guinness-book-of-records-as-worlds-youngest-doctor.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*