Lo specchio, raccolta di racconti di Antonella Sacco

Print Friendly, PDF & Email

lo specchio

27 racconti brevi e brevissimi, come tante istantanee. Racconti surreali, imprevedibili, ironici, fantastici, inquietanti ma sempre densi di emozioni. Racconti in cui ho sperimentato stili, tempi narrativi e punti di vista diversi fra loro per mostrare storie simili sotto varie angolature”: questa è la sinossi che Antonella Sacco ha scritto su Amazon per questa sua raccolta che ho appena finito di leggere con piacere e interesse.

Racconti che sono esattamente come li definisce l’autrice ma i due aggettivi che personalmente penso li caratterizzino meglio sono “surreali” e “inquietanti” e sicuramente molto densi di emozioni.

Alcuni sono brevi flash più che racconti, altri sono più lunghi e strutturati, i miei preferiti tra tutti sono “sull’autobus”, “luci della città”, “l’ascensore”, “la lettera”, “bestiacce” e “storie di paese” ma mi sono piaciuti tanto anche “la veglia”, “il pianoforte”, “autostrada”, “mostra di pittura”, “un cane stupido”, “telefonata”, “l’incipit”, “ingratitudine”, “fumo”, “overdose” e “qualcosa che vale la pena”.

È la quarta opera di Sacco da me recensita in sette mesi, è davvero un piacere leggere i suoi ebook, i miei complimenti più sinceri a questa scrittrice mia concittadina e…ad maiora!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*