Il numero delle donne leaders nel mondo è cresciuto ma sono ancora un piccolo gruppo

Print Friendly, PDF & Email

 FT_15_07_24_womenLeadersMap

Molti americani credono che una donna sarà eletta presidente durante la loro vita, una pietra miliare che aggiungerebbe gli Stati Uniti alla crescente lista di nazioni che hanno avuto una leader. Ma il numero complessivo delle nazioni che sono state governate da donne rimane sempre relativamente piccolo e in molte di queste nazioni le donne non hanno governato a lungo.

Attualmente ci sono 18 leaders mondiali incluse 12 donne capo di governo e 11 capo di stato (alcune leaders sono entrambe e le regine non sono incluse) secondo i dati delle Nazioni Unite. Queste donne costituiscono un decimo dei leaders attuali tra gli stati membri delle Nazioni Unite. Metà di loro sono le prime elette alla massima carica nel loro paese.

Tuttavia anche se il numero delle leaders è più che raddoppiato dal 2005 una donna al potere è difficilmente la norma nel mondo. 63 delle 142 nazioni studiate dal World Economic Forum ha avuto una donna capo di governo o di stato in qualche momento nei 50 anni fino al 2014 ma in circa due terzi di quelle nazioni una donna è stata al potere per meno di 4 dei 50 anni incluse 11 nazioni (17%) dove una donna ha governato per meno di 1 anno.

L’India ha i più lunghi periodi di donne al potere con l’ex prima ministra Indira Gandhi e in seguito la presidente Pratibha Patil che hanno governato per un totale di 21 anni. L’Irlanda e il Bangladesh seguono da vicino, anche loro con 21 anni di leadership femminile ciascuna. L’Austria, l’Ecuador r il Madagascar hanno avuto le durate più brevi di leadership femminili. In queste nazioni una donna ha governato per soli 2 giorni. In Austria la leader dei 2 giorni lo è stata ad interim ma in Ecuador e in Madagascar le leaders sono state costrette a dimettersi e rimpiazzate da uomini.

La leadership femminile è più comune in alcune regioni del mondo che in altre. Le nazioni settentrionali, con l’eccezione della Svezia che non ha mai avuto una donna capo del governo, spiccano. L’Islanda ha avuto una presidente o una prima ministra durante 20 dei 50 anni esaminati, la quarta migliore nel mondo. La Finlandia e la Norvegia stanno subito dietro con 12 e 11 anni rispettivamente. La leadership femminile è stata molto comune anche nell’Asia meridionale e sudorientale così come in America Latina. Nel frattempo il Messico, come gli Stati Uniti, non ha mai avuto una donna come “chief executive” e la prima donna primo ministro del Canada ha governato per solo pochi mesi.

http://www.pewresearch.org/fact-tank/2015/07/30/about-one-in-ten-of-todays-world-leaders-are-women/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*