Online la lista degli speaker per droidcon Italy 2016!

Print Friendly, PDF & Email

Sono già tantissimi gli speaker confermati per la nuova edizione di droidcon, l’evento torinese che accoglierà esperti ed appassionati di Android, provenienti da tutto il mondo.
Tra i nomi si riconoscono gli sviluppatori e i mentor di molte realtà affermate nel settore digitale, a partire da Google e Intel, fino a Facebook, Amazon, Spotify e anche niente di meno che la NASA.

Gli speech accompagneranno i partecipanti nell’apprendimento delle best practise per utilizzare al meglio le nuove tecnologie Android e tratteranno di tematiche disparate, dalla grafica all’implementazione tecnica, senza dimenticare il fattore performance.
Oggetto di discussione saranno tutti i tipi di device: dai già super utilizzati smartphone fino ai nuovissimi wearable.

speaker-droidconGli speaker Google Corp. & GDE sono personaggi del calibro di Wojtek Kalicinski, Developer Advocate a Google; Boris Farber, Developer Advocate a Google; Wiebe Elsinga, Android Google Developer Expert al GDG Dutch Android User Group; Sebastiano Gottardo, Google Developer Expert e Android Engineer a musixmatch; Mateusz Herych, Google Developer Expert; Enrique López Mañas, Google Developer Expert e IT Consultor; Etienne Caron, Google Developer Expert e Android Tech Lead a Intel; Xavier Hallade, Google Developer Expert e Application Engineer presso Intel Corporation; Matteo Bonifazi, Google Developer Expert e Android developer a Reply-Open Reply; Sebastiano Poggi, Google Developer Expert e Android Craftsman presso Novoda.

Vi ricordiamo che la lista completa degli speaker è disponibile sul sito ufficiale di droidcon, dove si potranno individuare tutte le novità che caratterizzeranno quest’edizione, le quali saranno disponibili anche attraverso la fruizione di Telegram.
Sempre sul sito it.droidcon.com è possibile ancora – tutt’oggi – registrarsi, quindi assicurarsi uno dei posti disponibili.

droidcon 2016 si terrà il 7 e l’8 aprile 2016 a Torino, presso il Centro Congressi Lingotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*