Print Friendly, PDF & Email

Traendo spunto dal grande Antonio De Curtis, in arte Totò, “I NEVICA FUOCO” portano in scena, domenica 23 luglio c.a. alle ore 19:00 alla Casa Sant’Angela Merici di Misterbianco (CT), Via Sant’Antonio Abate, 26, il Recital musicale dal titolo “ATTORI SI NASCE!” nato dall’ originale penna di Antonietta Sturiale (che, nella circostanza cura pure la regia), con le musiche originali del maestro Alessandro Cavalieri. Il costo del biglietto sarà interamente devoluto alla Casa Sant’Angela Merici come contributo alla ristrutturazione dei locali che accoglieranno ragazzi ai quali si offriranno attività ludiche di vario genere.

Il recital è un excursus religioso, sociale, letterario e storico di questo essere vivente chiamato “umano” che popola la Terra.

In questa circostanza più che mai viene messo in risalto il pensiero pirandelliano: la vita è un enorme palcoscenico dove ognuno di noi, bene o male recita la propria parte: siamo destinati  ad essere attori fin dalla nascita. Nasciamo attori e continuiamo ad esserlo negli anni, perché “ATTORI SI NASCE!”.

L’attore diventa metaforicamente il creatore ed il distruttore di tutto, giudice indiscusso, vittima e carnefice al tempo stesso tra le sue innumerevoli contraddizioni, difficoltà, immaginazione, utopie e speranze.

Lo spettacolo è dedicato alla memoria del piccolo Ettore, figlio di Riccardo e Valeria Condorelli, nato con una grave malformazione cardiaca e deceduto prima che compisse il primo mese di vita all’ospedale di Taormina (Me), dopo i numerosi tentativi fatti dai medici per salvargli la vita.

Ettore ha mobilitato parecchie nazioni unendoli in preghiera per lui.

Direttamente dall’Eden, ci colleghiamo con Eva, la prima donna, che ci racconterà degli eventi  che la porteranno a macchiarsi del primo peccato del genere umano, il famoso “peccato originale”.

Incontreremo pure l’ultima regina di Francia, Maria Antonietta nel momento in cui sta per salire al patibolo. La regina si racconta rivelandoci la sua verità, vittima sacrificale della “ragion di Stato”, calunniata e derisa dal pregiudizio e dalla maldicenza. A lei la storia  ha impropriamente attribuito la frase “se il popolo ha fame, dategli le brioches” che nella realtà mai pronunciò.

Racconterà di lei,  in un monologo intenso e commovente, pure sant’Angela Merici alla quale è intitolata la Casa omonima a Misterbianco ove si terrà lo spettacolo.

Assisteremo, inoltre ad una puntata speciale di “C’è posta per te” con una De Filippi alle prese con i catanesissimi Turiddu e Carmelina.

Questi sono soltanto alcuni esempi estrapolati fuori dal calderone “Attori si nasce”: si ride, si riflette, ci si commuove. Il tutto è valorizzato ed incorniciato dai brani musicali interpretate dalla splendida voce di Agata Raineri.

Marisa Giannino, Alessandro Cavalieri, Valeria Treccarichi, Christian Privitera, Antonella Sturiale, Agata Raineri, saranno i mattatori della serata.

La fonica è affidata a Riccardo Condorelli.

“Ora mi resti solo tu, Ettore caro, tu sei per me padre, madre, fratello, sposo. Allora abbi pietà di me e rimani qui con me in questa torre…”. (Iliade)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*