Al via il progetto di alternanza scuola-lavoro in biblioteca

Print Friendly, PDF & Email

Dallo scorso 19 febbraio la biblioteca comunale di Riccione è protagonista di un progetto di alternanza scuola-lavoro che coinvolge gli studenti del liceo Volta.

Il progetto, a cui partecipano sette classi terze, si sostanzia in laboratori che introducono alla professione di bibliotecario illustrandone vari aspetti, e sono condotti dal personale del Centro della Pesa.

Si tratta di attività molto operative e articolate che si concentrano nelle funzioni di back office nella mattinata di lunedì, quando la biblioteca è chiusa.

I circa 170 studenti sono impegnati, e lo saranno fino a maggio, nel controllo topografico dei volumi, nella realizzazione delle bibliografie, nella sistemazioni degli archivi e collocazione dei materiali, accompagnati dai responsabili della biblioteca che di volta in volta preparano per loro attività ad hoc.

L’assessore Alessandra Battarra: “Come già realizzato con gli studenti dell’istituto alberghiero Savioli, impegnati in un progetto di alternanza scuola-lavoro per la gestione del bar del Municipio, con questa nuova sperimentazione apriamo un altro spazio pubblico alla formazione e alla scuola, dando la possibilità ai ragazzi di fare un’esperienza professionale e di apprendimento in un centro di produzione culturale che ha anche un forte ruolo educativo e funzioni fondamentali per il processo di crescita degli studenti”.

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*