“SINCERAMENTE BUGIARDI” E LE PANTOFOLE “AMBIGUE”.

Print Friendly, PDF & Email

Al Teatro Brancati di Catania, grande successo ha riscosso la commedia in due atti di Alan Ayckbourn dal titolo “Sinceramente bugiardi”, con la curata regia di Vittorio Rosa, le geniali e bellissime scene di Susanna Messina (eccezionale nella riproduzione di Villa Salici) , gli appropriati costumi delle Sorelle Rinaldi e le luci di Sergio Noè.

Un testo caratterizzato da un’intelligente ironia all’inglese, mai triviale e mai scontata con parecchi equivoci creati dalle bugie e dai sotterfugi dei personaggi. Un grande affiatamento scenico da parte degli attori, rende ancora più godibile e divertente la “mise en scène”.

In una Londra anni settanta, la routine quotidiana di due coppie si intreccia in un gioco di malintesi: Ginny (Debora Bernardi) da poco fidanzata con Greg (Filippo Brazzaventre) e gli anziani sposi Philip (Sebastiano Tringali) e Sheila (Alessandra Cacialli).

Ginny ha un passato molto “ avventuroso” ed è fidanzata con il sincero Greg che la chiede in sposa. Ma Ginny ha una storia parallela con l’anziano Philip che vive in campagna con la docile e saggia moglie Sheila entrambi scambiati da Greg per i genitori della ragazza. Da qui si creano imbarazzi ed equivoci molto esilaranti con protagonista un paio di ciabatte trovate da Greg sotto il letto di Ginny che non sono né suoi e né di Philip.

Un intreccio arguto, sottile, raffinato come soltanto l’ironia anglosassone è capace di partorire: ridere di noi stessi, beffarci dei nostri vizi e miserie.

Un eccezionale, impeccabile, preciso ed incisivo nella mimica Sebastiano Tringali, interpreta l’attempato Philip alla ricerca della “zappa perduta”.

Veste i panni della saggia moglie di Philip, Sheila la sempre straordinaria, naturalissima attrice Alessandra Cacialli.

Il sempre adeguato, bravissimo, istrionico attore Filippo Brazzaventre è in scena il giovane innamorato geloso Greg.

Chiesta in moglie da quest’ultimo, la giovane ed “esuberante” Ginny ha il volto e il cuore della bravissima e bellissima attrice Debora Bernardi.

Grandi applausi finali hanno sottolineato il successo meritatissimo dell’intero cast.

Possiamo dire di aver visto il VERO TEATRO.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*