Bandiera Blu a Marina di Ragusa

Print Friendly, PDF & Email

Assegnate e premiate le località balneari della Sicilia con la Bandiera Blu. Dall’Isola delle Eolie al Trapanese, fino a Ragusa e Ispica, escludendo solo Pozzallo che perde il riconoscimento che aveva conquistato da ben 15 anni provocando le ovvie reazioni dell’amministrazione locale che si rimetterà all’opera per ricreare le condizioni necessarie affinché l’ambito vessillo torni a sventolare. Per l’aggiudicazione della desiderata bandiera concorrono numerosi fattori tra cui il campionamento per le analisi delle acque di balneazione, accessibilità, servizi, parcheggi, fruibilità della spiaggia e il dato relativo alla raccolta differenziata, elemento discriminante per essere ammessi, fissato al 30 per cento.

Per Marina di Ragusa dopo la Bandiera Verde 2018, assegnata dai pediatri italiani che hanno premiato in tal modo le spiagge ragusane a misura di bambino, nella nostra ridente frazione balneare iblea torna a agitarsi al vento nell´ormai prossima stagione estiva anche la Bandiera Blu. La soddisfazione del risultato ottenuto che avvalora l’attenzione riposta verso il territorio in materia di tutela ambientale e salvaguardia del patrimonio naturalistico non può che far ben sperare in un rilancio del settore turistico grazie al mare pulito, spiagge quotidianamente curate, servizi efficienti che vengono garantiti ai litorali ragusani.

Riconosciute dunque le acque cristalline siciliane ai prossimi approdi turistici che assicurano, inoltre, l’abbinamento di mare e sabbia bianca, natura, accoglienza e tradizioni a tutti coloro che vorranno impiegare le loro vacanze estive nell’isola.  Ecco le località marittime della Sicilia premiate con la Bandiera Blu : Santa Teresa di Riva che bissa la nomination dell’anno scorso, poi Tusa (Spiaggia Lampare, Spiaggia Marina) che riceve per il quarto anno consecutivo il prestigioso riconoscimento. Sempre nel messinese, Bandiera Blu confermata anche per le isole Eolie (Lipari: Acquacalda, Canneto), Stromboli (Ficogrande) e Vulcano (Gelso e Acqua Termali), nell’Agrigentino per Menfi  (Lido Fiori Bertolino, Porto Palo Cipollazzo) e per altre due spiagge ragusane (premiate anche lo scorso anno): Marina di Ragusa, e Ispica (Ciriga I°tratto, Ciriga II° tratto, Ciriga III° tratto, Santa Maria del Focallo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*