“Cantus novo” a Comiso

Print Friendly, PDF & Email

Sarà un concerto da ricordare quello cui abbiamo assistito ieri sera, a Comiso, presso la Chiesa di Santa Maria delle Stelle, eseguito dall’orchestra e il coro polifonico “Cantus Novo” di Ragusa. Perché, nonostante la giovane età dei componenti, i musicisti e i coristi, con la loro esecuzione, sono riusciti a toccare il cuore dei tanti spettatori che hanno affollato la navata della splendida chiesa comisana.

Con una scaletta composta da brani scritti, tra gli altri, da Fryderyk Chopin, Edward Elgar, Marco Frisina, e quasi tutti dedicati alla madre di Gesù, l’orchestra, magistralmente diretta dal Maestro Giovanni Giaquinta, ha messo in luce le proprie caratteristiche: rigore, capacità, trasporto, passione. Un concerto coinvolgente e molto applaudito dal pubblico, chiuso dal suggestivo, per quello che evoca e per la forza in sé del brano, Va, pensiero tratto dal Nabucco di Giuseppe Verdi.

La serata è stata organizzata dalla locale sezione del Fidapa.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*