Ragusa prende vita

Print Friendly, PDF & Email

Finalmente Ragusa si riempie di allegria, le strade saranno colme di gente, di chiacchiere, di musica e di buon cibo.

Tutta Ragusa, compresa la bellissima Ibla, il prossimo week-end (7, 8 e 9 Settembre) sarà in festa. Tre gli eventi in programma: Arcadia Comics, Birroco e il concerto di Lorenzo Licitra.

L’Arcadia Comics, come lo scorso anno, avrà luogo nel piccolo borgo barocco. Dieci aree tematiche verranno allestite: Comics, Games, Videogames, Cosplay, Kingdoms, Japan, Junior, Movie e Big Quest. Ogni area prevedrà una sezione di mostra-mercato e attività diversificate per ogni età.

Le associazioni coinvolte saranno 40 tra cui case editrici e produttrici, ed enti come il Comune di Ragusa. Oramai alla quinta edizione, con il gran successo ottenuto negli anni, adesso può vantare il patrocinio di importanti Istituti quali l’Ambasciata Giapponese in Italia, l’Università di Catania e  l’Istituto Giapponese di Cultura di Roma, per non parlare del gemellaggio fatto fin dalla prima edizione con il Malta Comic-con.

Il centro storico di Ragusa superiore si animerà, invece, con il Birroco, anche esso alla quinta edizione. Con un mix esplosivo di birre artigianali, concerti, attrazione e odori e sapori provenienti dal Nord Europa inseriti tra i magnifici monumenti barocchi che predominano il cuore della città iblea. 12 birrifici, tra cui sei con sede fuori Sicilia, metteranno a disposizione dei passanti e degli appassionati le 120 birre artigianali messe in programma.

L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Ideology ed è curata dal direttore artistico Davide Savasta. Dopo l’anteprima di Agosto, al porto di Marina di Ragusa, quindi si attende trepidanti l’evento ufficiale.

Se Ibla e Ragusa centro sono impegnate per tre intere giornate da questi due grandi eventi, la periferia della città, sabato 8 Settembre, invece, avrà a che fare con un big della musica, il vincitore di X-Factor 2017, Lorenzo Licitra. Il suo concerto avrà luogo nel piazzale antistante lo Stadio Selvaggio. L’ingresso sarà gratuito e avrà inizio alle ore 21. L’evento è organizzato dall’Avis di Ragusa che ha voluto, con il concerto di questo grande artista, festeggiare i suoi primi 40 anni di attività (1978-2018), fatti di grandi obiettivi ottenuti grazie ai tanti sacrifici fatti per giungere alla quasi eccellenza, e alle piccole e grandi soddisfazioni avute e che, si spera, si avranno ancora in futuro.

Beh, che dire, non ci sarà da annoiarsi e i ragusani avranno l’imbarazzo della scelta.

Speriamo che questo week-end sia il primo di una lunga serie perché Ragusa ha bisogno di eventi di questo genere, ha la necessità di tornare ad essere viva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*