Nella società dell’immagine arriva anche una maglietta nera indossata, pochi giorni fa, durante la manifestazione di Predappio, paese natale di Benito Mussolini, per l’anniversario della marcia su Roma, dalla militante di Forza Nuova, Selene Ticchi D’Urso, e recante la scritta “Auschwitzland”. Un corteo di “nostalgici”, in cui una donna esibisceRead More →

Serviva una vittoria per ritrovare il morale e il sorriso. E la Passalacqua Ragusa non fallisce la trasferta di Broni, in un match che con un ottimo terzo quarto di gioco riesce a fare suo con il punteggio di 57-67. Dopo la prima parte di gara giocata pressoché sui binariRead More →

In questa specie di campionato di serie C1 a 4 squadre, la cosa più importante in questa prima fase, in virtù di un regolamento bislacco (ma con quattro squadre a contendersi i due posti che danno l’accesso alla Poule Promozione fare meglio era oggettivamente impossibile), è quella di evitare ilRead More →

Quando pensiamo ai Vigili del Fuoco lo facciamo immaginandoceli, purtroppo, alle prese con disastri ed emergenze intenti al salvataggio delle persone. A volte, invece, li vediamo, con la fantasia, arrampicati su un albero per salvare un gattino salito fin lassù e poi incapace di tornare giù. Diciamolo subito: compito deiRead More →

Incipit necessario per far capire quanto quest’opera mi abbia affascinato, arricchito e commosso: la sottoscritta, oltre a essere nata in Sicilia ed esserci tornata a vivere, dopo un quarto di secolo, per trent’anni, si è laureata, a Catania, con una tesi in dialettologia siciliana nella quale ha “tradotto” in italianoRead More →

CATANIA- Sta per alzarsi il sipario della terza stagione di Teatro Mobile di Catania, diretto da Francesca Ferro, che da Cappellani-Venuti alla coppia Rezza-Mastrella presenta un ricco e variegato cartellone offrendo al numeroso ed affezionato pubblico un’ampia ed intelligente scelta di ottimo teatro contemporaneo, mettendo in scena testi inediti eRead More →

Cosa sta succedendo alla nostra bella Sicilia? Terra del sole, del mare, dei profumi di arance e limoni. Solo pioggia e vento, disastri su disastri, madre natura si sta scagliando da qualche giorno sull’isola sicula, non sembra neanche più essere in Sicilia ma al Nord, dove il cielo è sempreRead More →

Dopo quattro anni, è arrivato al Padua nel novembre 2014, German Pope Greco lascia Ragusa per trasferirsi in Inghilterra, a Bristol. Dopo tre stagioni sulla panchina biancazzurra («Al Padua mi sono fin da subito sentito a casa») e una quarta su quella del Ragusa Rugby Union, a poco più diRead More →

Dopo una vittoria, nell’Opening Day di Torino, e una sconfitta, in casa con Venezia, arriva per la Passalacqua la seconda sconfitta stagionale, questa volta in casa del Famila Schio, maturata dopo un terzo quarto giocato in modo superlativo dalle padrone di casa ma che deve far riflettere per com’è arrivata.Read More →

Che cosa si può dire di un incontro di rugby chiuso sull’85 a 0? Come raccontare una vittoria così netta senza cadere nei luoghi comuni o sminuire eccessivamente gli sconfitti? È difficile farlo, forse sarebbe sufficiente riportare il risultato e gli autori delle mete per far comprendere quello che siRead More →

Magia ininterrotta ieri sera nella sala Aldo Trionfo al Teatro della Tosse, splendidamente stracolma anche di tanti bambini e bambine, grazie a “Réversible”, lo spettacolo di teatro, circo, danza e musica che gli/le 8 straordinari/e performers della compagnia canadese “Les 7 doigts de la main” ci hanno regalato. All’inizio eRead More →