Al via il laboratorio teatrale del regista Sebastiano Mancuso

Print Friendly, PDF & Email

CATANIA- Dall’idea di unire il teatro contemporaneo all’antica tradizione del teatro Giullaresco nasce il Laboratorio Teatrale diretto ed ideato dall’attore e regista Sebastiano Mancuso.

“L’attore- spiega il regista catanese cresciuto professionalmente sotto la guida di Lamberto Puggelli al Teatro Stabile di Catania e reduce da una fortunato tour parigino con lo spettacolo “Che fine ha fatto Baby Jane”- prima di recitare deve vivere con il corpo il testo, così come il danzatore per essere credibile deve dare un significato, quasi testuale, al suo movimento, altrimenti la sua danza sarà vuota”.

Un ambizioso percorso didattico, rivolto a tutti anche coloro che si approcciano per la prima volta con l’arte del palcoscenico, che inizierà con martedì 16 ottobre alle 20.30, nei locali del Piccolo Teatro Paladino, via Cesare Vivante 45, Catania, con una prima lezione gratuita di presentazione del corso che si concluderà a giugno con uno spettacolo finale.Due incontri settimanali, martedì e giovedì alle ore 20:30, di due ore ciascuno dove si studierà la propria voce e i movimenti del proprio corpo fino alla costruzione e creazione del personaggio lavorando sulla recitazione e l’espressività drammatica.

“Ogni manifestazione artistica- continua Mancuso- è movimento e integrazione in modo che l’interpretazione dell’artista diventisimile all’operare della natura portando in scena con mezzi differenti la voce/corpo e il corpo/voce”.

Ufficio Stampa Elisa Guccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*