La stagione balneare a Marina di Ragusa. Ecco le nuove direttive.

Print Friendly, PDF & Email

Con la direttiva  sindacale n. 65891 sottoscritta in data odierna,  preso atto che nel corso della stagione balneare Bandiera Blu 2019 è necessario regolamentare la modalità di fruizione ed utilizzo della spiaggia  Bandiera Blu di Marina di Ragusa comprendente le sole spiagge libere ricadenti nel tratto di costa tra la spiaggia denominata Mancina fino alla spiaggia del Lungomare Andrea Doria confinante con il lido Baia del Sole e vista altresì la determinazione dirigenziale n. 944 del 14 maggio scorso con la quale è stata fissata la stagione balneare Bandiera Blu 2019 nel periodo compreso tra il 29 giugno ed il 15 settembre 2019,  si impartiscono le seguenti disposizioni.

– I fruitori delle spiagge Bandiera Blu 2019  dovranno mantenere  buone norme comportamentali  al fine di garantiere l’igiene, il decoro dei luoghi ed il rispetto dell’ambiente assicurando la serena fruizione delle spiagge;

– Non dovranno lasciare sulle spiagge libere, dalle ore 20 alle ore 8 ombrelloni, sedie a sdraio ed altre attrezzature, campeggiarvi e pernottarvi;

– Non potrenno praticare sulla spiaggia giochi  che per le loro caratteristiche possano provocare molestia o danni fisici ai bagnanti;

– non dovranno condurre o far permanere qualsiasi tipo di animale anche se munito di museruola o guinzaglio fatta eccezione per le unità cinofile adibite al servizio di salvataggio e quelle adibite alla giuda dei non vedenti;

– Non potranno occupare con ombrelloni ed altre attrezzature la fascia di metri 5 lineari dell’arenile  sabbioso misurata dalla battigia e destinata al libero transito dei bagnanti:

– Non  dovranno abbandonare rifiuti di qualsiasi genere sulla spiaggia, non cucinare e non  usare fornelli o bombole di gas.

Con  detta direttiva si  invita altresì la cittadinanza ad osservare e fare osservare  le disposizioni nella stessa contenute ed a segnalare al Comando della Polizia Municipale ed agli operatori del servizio Mare Sicuro della Protezione Civile Comunale,  eventuali infrazioni ed inosservanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*