Grande partecipazione per la giornata conclusiva di Dance Day 2019, l’evento fitness più atteso dell’anno

Print Friendly, PDF & Email

CATANIA- Oltre 1000 persone hanno partecipato alla giornata conclusiva della seconda edizione di Dance Day 2019, l’evento fitness più atteso dell’anno, promossa dal parco commerciale Le Zagare ed organizzato dall’associazione “InMove” in collaborazione con “PromoPaola”.

Una domenica all’insegna dello sport e del divertimento con LesMills, Zumba Fitness, Jazzercise, Sambafit, Round Boxe, Ginnastica Ritmica e Arti Marziali le discipline insegnate dai diversi personal trainer presenti nell’arco di una domenica speciale sotto il sole di giugno a tutti coloro che hanno voluto provare ad imparare qualche nuovo movimento, per scaricare la tensione e tenersi in forma senza necessariamente andare in palestra.

Grandi applausi per l’esclusiva partecipazione del ballerino Vincenzo Di Primo che classificatosi quarto nell’ultima edizione di “Amici di Maria De Filippi” 2019, il talent più seguito ed amato della tv italiana, direttamente dagli studi di Canale Cinque, ritorna nella sua Catania per riabbracciare, tra selfie e autografi, tutti coloro che l’hanno sostenuto e votato durante la serata finale. Particolare la manifestazione d’affetto verso il ballerino di una bambina che ha gli ha donato il suo peluche preferito con una letterina- poesia a lui dedicata suscitando la commozione generale.

Ruly Rodriguez MrAtaca Bro feat. Besford, famoso per il suoTacatà, in questa giornata speciale dedicata alla salute e al benessere ha girato parte del videoclip del suo ultimo singolo “Rico Rico” che presto sarà diffuso in rete su tutte le piattaforme digitali.

Gli ospiti internazionali “CubanFlex”, ballerini di Reggeton con milioni di visualizzazioni su you tube, nel pomeriggio si sono esibiti in una performance d’alto livello conquistando ovazioni da parte dei numerosi fan e del pubblico.

Alla fine della manifestazione molti dei presenti hanno voluto lasciare al box accoglienza dei messaggi di ringraziamento agli organizzatori come quello di Maria che ha scritto: “Eventi come questi sono da ripetere più spesso, soprattutto in estate, perché danno la possibilità di vivere in armonia nuove esperienze senza necessariamente dover fare viaggi costosi o andare dall’altra parte del mondo dando alle famiglie medie la possibilità di divertirsi”.

Ufficio Stampa

Elisa Guccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*