Festa sotto le stelle di ferragosto per “Sogno di una notte di mezza estate”

Print Friendly, PDF & Email

Acitrezza- Grande partecipazione di pubblico all’evento “Sogno di una notte di mezza estate” ideato, diretto e realizzato dall’Associazione Artenostop del M° Giuseppe Apa, in collaborazione con il l’Ente enogastronomico “I Faraglioni”, il quale tra la bellezza della letteratura, l’arte del body painting, la fotografia e i quadri d’autore hanno brindato alla notte di Ferragosto.
Dalla terrazza “I Faraglioni” i quadri di Katya Marchese, Teresa Rebisiz, Giusy Zuccarello, Ivana Litrico, Sara Speranza, Alfina Miceli, Carmen Panettieri, Giuseppe Apa e Gaetana Barbagallo con tema principale l’estate e la bellezza della Sicilia hanno riscosso grandi consensi dei presenti, che hanno deciso di trascorrere questo complicato momento post Covid all’insegna dell’arte e della cultura e in pieno rispetto delle ordinanze governative, con il preciso intento di esorcizzare tutta la negatività di questo difficile 2020.
“Credo nel potere terapeutico dell’arte- dichiara l’organizzatore- e penso che in situazioni come quelle che stiamo vivendo la bellezza delle creazioni artistiche può aiutarci a vivere meglio e sopportare le avversità della vita”.
Il modello Andrea Fresta, protagonista dell’esibizione artistica di body painting realizzata dall’artista Rita Cristaldi con il make up artist Dario Loris Cerfolli di Academy, insieme alle poesie di Nino Martoglio lette da Pucci Giuffrida delle Cantine Al-Cantàra, imprenditore prestato alla letteratura, hanno impreziosito la speciale serata che tra l’arte degli artisti siciliani tra i più quotati sono riusciti nell’intento di trasmettere fiducia e speranza al pubblico presente con una speciale contaminazione artistico culturale di grande impatto visivo per un domani migliore.
Ufficio Stampa
Elisa Guccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*