Mer. Feb 1st, 2023
Print Friendly, PDF & Email

Buongiorno a tutti voi lettori di Italianotizie. Bentrovati come sempre, un piacere pensare che ogni settimana siate pronti a dare una sbirciatina alle nostre proposte. Grazie quindi di vero cuore. Oggi parleremo di come e quando è possibile accostare la virgola ad una e come congiunzione. Una concordanza abbastanza strana e particolare da creare dal punto di vista grammaticale poiché magari si è sempre pensato che le due particelle rappresentano una la copia esatta dell’altra. In qualche modo è così infatti nella maggior parte dei casi se mettiamo la congiunzione e non mettiamo virgole perché anche la e oltre ad essere una congiunzione tra proposizioni, rappresenta al contempo anche una pausa tra le due, uno stacco. Anche la virgola stacca due proposizioni ed introduce una pausa tra l’una e l’ altra. Ma la questione che poniamo oggi è se possibile anteporre alla congiunzione e anche la virgola. Questa è una scelta stilistica da parte di chi scrive e nello scrivere cercare di dare un tono a ciò che sta comunicando. L’abbondanza di virgole non è una scelta estetica e stilistica molto allettante soprattutto nei contesti di lettura veloce e riassuntivi come possa essere una rubrica online. Già una proposizione che ospita nel suo interno oltre tre virgole risulta essere pesante e poco scorrevole. A tal proposito se si antepone anche la virgola ad una congiunzione e, si rischia di fare una pausa a quanto si sta affermando nella prima parte del discorso ed inoltre aggiungere una seconda parte nonché con un’ ulteriore pausa. Si può ma, è sicuramente una scelta azzardata, di alto stile grammaticale e che impone un messaggio ben definito ed imponente. Certamente incontrare alcuni casi come questi non è un errore grammaticale ma, è un’impronta d’ autore che vuole dire qualcosa e nel suo dire sta cercando di esprimere al meglio con dei dettagli. Il dettaglio fa sempre la differenza, e questo mi sento di scriverlo e di sottoscriverlo. Grazie amici ancora una volta per l’ attenzione e sperando di ritrovarvi, un saluto affettuoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *