Ven. Ago 19th, 2022
Print Friendly, PDF & Email

Buongiorno a tutti cari amici e gentili lettori, sono lieta anche oggi di ritrovarvi insieme al nostro appuntamento settimanale.

Oggi spiegherò brevemente la differente a due importanti categorie di verbi, ossia, i verbi d’ azione ed i verbi di movimento.

Come dice lo stesso termine, sono verbi di azione tutti quei verbi che esprimono un’ azione, qualcosa che si compie senza un necessario movimento da un luogo all’ altro come ad esempio:

studiare

mangiare 

cucinare

preparare 

suonare

Questi verbi appartenenti alla categoria delle azioni vengono supportati nei tempi composti dall’ ausiliare avere.

Ho studiato, ho cucinato, hai preparato.

A differenza di questo gruppo verbale, esistono i verbi di movimento, che dunque ci portano a compiere uno spostamento fisico imponente come uscire, partire, tornare.

Questa categoria viene aiutata, sostenuta, supportata, dall’ ausiliare essere anziché dall’ avere come:

sono uscita

sei tornato

sono partiti.

Grazie anche per questo momento di attenzione e cura.

Buona Domenica d’ estate a tutti voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.