Lun. Dic 5th, 2022
Print Friendly, PDF & Email

Prende il via domani, domenica 16 ottobre, il campionato di serie A2 di futsal femminile che, per la prima volta, vede ai nastri di partenza anche il Futsal Ragusa.

La compagine ragusana si presenta con alcune novità rispetto a quella che abbiamo conosciuto, e apprezzato, nella scorsa vincente stagione. Nuovo è il presidente, Clara Noto, nuove sono alcune giocatrici, Marta Palermo, Flavia Spinello, Chiara Abbate, Catalina Barbu, nuovo è parte dello staff tecnico.

«Dopo tre anni vissuti a singhiozzo tra pandemia e restrizioni, che comunque ci hanno portato ad un’ultima stagione al di sopra delle aspettative, domani finalmente iniziamo questo nuovo percorso, stimolante ma sicuramente ostico, almeno sulla carta. Sarà infatti un campionato difficile sia dal punto di vista logistico, dovendo affrontare quasi tutte le trasferte oltre Stretto, sia perché abbiamo poca conoscenza degli avversari, eccezion fatta per alcune affrontate l’anno scorso in Coppa Italia. Sicuramente, essendo al primo anno, l’obiettivo a cui tutti miriamo è la salvezza, se poi dovesse arrivare qualcosa in più, ben venga. Ci prepariamo ormai da quasi due mesi per essere pronti al debutto di domani, e l’aiuto di Maya Ruzickova per la parte atletica e di Sandra Brkan come mio assistente è stato fondamentale per arrivare nella giusta condizione. Soprattutto l’apporto di Brkan penso si rivelerà fondamentale essendo lei una ex giocatrice dall’esperienza internazionale e nelle più alte categorie. Anche i nuovi innesti, tra giovani scommesse e atlete d’esperienza, si sono già ben integrate nel gruppo e hanno tanta voglia di fare bene. C’è tanto entusiasmo, che si percepisce dalle giocatrici fino alla dirigenza. Siamo pronti e ogni domenica vogliano uscire dal campo sicuri di aver dato il 100 per cento, non vogliamo lasciare nessun rimpianto dentro il rettangolo da gioco».

Saranno 12 le squadre che si contenderanno un posto nella prossima serie A e che cercheranno di evitare gli ultimi tre posti che significherebbero retrocessione in serie C. Netta la presenza delle squadre pugliesi, ben 7, Levante Caprarica, Nox Molfetta, New Cap 74, Team Noci, Woman Futsal Taranto, Altamura. Tre sono le calabresi, Segato, Reggio Sporting Club, Royal Team Lamezia e solo due le siciliane, Scaletta e Ragusa.

Il debutto, per le ragazze di mister Marino, sarà proprio in Puglia, in casa del Team Noci. La partita sarà trasmessa in diretta streaming, a partire dalle 16:00, sulla pagina della società neroverde o al seguente link: https://youtu.be/6MSM2ilS1I8

Il debutto casalingo ci sarà domenica 23, al PalaParisi di via Bellarmino, alle ore 18, avversario il Woman Futsal Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *