La Cina storicamente è stata sempre una nazione continentale e ha considerato il mare sempre una barriera da non oltrepassare. Solo dopo l’era maoista la Cina si è aperta veramente al mondo al mondo esterno. Attualmente essa tende a sostituire la presenza occidentale in Asia come in Africa e anche nel Sud America. La sua parabola ci pare simile a quella degli USA. Probabilmente la Cina in questo secolo seguirà la stessa parabola: in questo percorso il possesso di portaerei diviene un elemento essenzialeRead More →

Ancora una volta, la carestia nel Corno d’Africa: più di 10 milioni di persone lottano per la sopravvivenza, soprattutto le comunità di pastori delle aride regioni della Somalia, Etiopia e Kenya settentrionale. Ogni giorno aumenta l’afflusso massiccio di persone affamate in campi profughi in Kenya, al confine con la Somalia. Read More →

La Cina appare seriamente preoccupata per la crisi finanziaria che sta investendo con tanta violenza tutto l’Occidente. Vi è la consapevolezza che una grave crisi trascinerebbe inevitabilmente anche la Cina mettendo in pericolo il suo straordinario boom. Il volano dello sviluppo cinese sono infatti le esportazioni in Occidente : il rallentamento della sua economia apre grosse incognite. Read More →

Il 19 luglio è caduto il 60° anniversario dell’invasione del Tibet da parte delle forze armate cinesi e la ricorrenza viene celebrata dai cinesi come quello della “pacifica liberazione del Tibet”
La delegazione del governo centrale a Lhasa è stata guidata da Xi Jinping( che dall’anno prossimo diventerà premier sostituendo Wu Jintao) : questi ha ricordato che la stabilità sociale in Tibet è importante per la stabilità di tutta la Cina Read More →

Ahmed Wali Karzai, fratello del Presidente dell’Afganistan Hamid Karzai assassinato a Kandahar  il 2 luglio scorso è stato rappresentato in Occidente come un esempio clamoroso della estrema corruzione dell’attuale dirigenza  afgana: un signore della guerra con un esercito personale che  prendeva grosse somme dalla CIA, e sopratutto un boss dellaRead More →

Oggì è stata presentata a Shanghai la Fiat 500 “First Edition” realizzata esclusivamente per il mercato cinese e decorata da motivi grafici da 5 giovani designer cinesi. che hanno interpretato in modo creativo il rapporto tra Cina e italia Si tratta di una serie esclusiva di 100 esemplari numerati che anticipa il lancio ufficiale del modello 500 previsto per il 15 settembre prossimo. Tutti i cinesi che prenoteranno una Fiat 500 parteciperanno ad un’estrazione finale ai vincitori della quale sarà assegnata una di queste vetture esclusive in sostituzione di quelle comune. Read More →

I manifestanti hanno invaso ancora una volta al Cairo la simbolica Piazza Tahrir e i punti di raduno delle altre città in tutto il paese per chiedere riforme immediate e il perseguimento più rapido di ex funzionari del governo rovesciato di Mubarak.Gli egiziani vedono che poco è cambiato da quando il regime fu abbattuto e chiedono ai governanti militari ad interim del paese di fornire una roadmap verso la democrazia, l’occupazione e miglioramento delle infrastrutture.
Read More →

Yingluck Shinawatra, sorella di Thaksin Shinawatra, l’ex primo ministro deposto con l’accusa di corruzione e ora in esilio, ha portato il principale partito d’opposizione in Thailandia ad una vittoria elettorale schiacciante. Thaksin, che ha vissuto in esilio a Dubai da quando è stato spodestato dai militari con l’accusa di corruzione in un colpo di stato del 2006, rimane molto popolare tra i poveri del paese. Read More →

Un nuovo record della sviluppo tecnologico industriale cinese viene oggi presentato con grande orgoglio Come annunciato dal ministero delle ferrovie cinesi, domani, 30 giugno inizia il servizio ad alta velocità della linea Shanghai-Pechino. I primi treni partiranno da entrambe le città alle 3 del pomeriggio
Circa il 54 per cento dei treni della linea viaggeranno a una velocità massima di 300 km/h, il resto andrà a 250 km/h.Read More →

Il Sud Sudan si prepara a dichiarare l’indipendenza dal nord il 9 luglio, come risultato di un accordo di pace raggiunto nel 2005 che ha concluso più di due decenni di guerra civile nella quale sono periti circa due milioni di persone. Ma le violenze si fanno sempre piu gravi. innescate da un attacco il 19 maggio da parte di truppe del sud contro quelle del nord.Read More →

Ai Weiwei è tra gli artisti più conosciuti a livello internazionale della Cina soprattutto per la progettazione dello stadio olimpico di Pechino a forma di nido che è diventato un vanto per tutta la Cina. La sua fama internazionale e grandissima sia per la sua arte innovativa sia per e la sua audace irriverenza nei confronti dell’autorità.
Read More →