Gravi scontri con morti e feriti sono avvenuti nel giorno del 44 ° anniversario della Naksa , la sconfitta degli eserciti arabi nella “Guerra dei sei” giorni del 1967.
La TV di stato siriana riferisce di almeno 20 persone uccise e 220 ferite quando le forze israeliane hanno aperto il fuoco lungo la frontiera Read More →

Obama ha detto: “I confini di Israele e della Palestina dovrebbero essere basati sulle linee del 1967 con gli scambi concordati, in modo che confini sicuri e riconosciuti siano stabiliti per entrambi gli stati. Il popolo palestinese deve avere il diritto di governare se stesso e perseguire il suo sviluppo in uno Stato sovrano.Read More →

Ai recenti duri commenti del Segretario di Stato americano Hillary Clinton sui diritti umani in Cina. risponde con molta durezza un editoriale del Quotidiano del popolo affermando innanzi tutto, senza parafrasi, che qualunque tentativo di accendere disordini in Cina è un “tentativo sciocco”,Read More →

Il partito comunista in India ha sofferto una sconfitta storica perdendo i governi del Kerala e del Bengala Occidentale che deteneva da molti decenni ininterrottamente. I comunisti indiani, hanno sempre accettato, a somiglianza dei Partito Comunista italiano e dei paesi occidentali, senza riserve il sistema democratico parlamentare.Read More →

Sathya Sai Baba, il guru indiano più famoso del mondo, è morto. Insegnava che l’essere umano, per potersi definire tale, dovrebbe vivere secondo i cinque valori umani presenti nel fondo del cuore di tutti gli uomini: verità, amore, pace, rettitudine e non-violenza, valori che debbono essere riscoperti con la meditazione: ma notorietà maggiore in tutto il mondo gli derivava però da supposti miracoliRead More →