Il giorno era quello della festa della polizia che è il puntello più importante del regime ma è divenuto “il giorno della rabbia”. La folla in rivolta si è scontrata con la polizia che ha risposto con gas lacrimogeni, idranti e proiettili di gomma per disperdere i manifestanti.Read More →

Al contrario di altri avvenimenti del Medio Oriente che si originano da complicati tensioni religiose difficilmente comprensibili a un Occidentale (come la strage dei copti) questi disordini nascono da motivazioni che purtroppo si fanno sempre piu comuni anche nella nostra società
La protesta nasce occasionalmente dall’aumento di alcuni generi di prima necessita che rendono difficile a molti l’acquisto del necessario per mangiare, per preparare il cuscus che da queste parti sostituisce la nostra pasta: insomma il problema della quarta settimana , diremmo in Italia.
Read More →

I cristiani copti d’Egitto formano la comunità cristiana più importante del mondo arabo. La loro consistenza numerica è incerta variando secondo le stime da 5 a 12 milioni. La chiesa copta (che in origine significava semplicemente “egiziana”) risale ai tempi evangelici, secondo la tradizione alla predicazione di san Marco Evangelista: storicamente, comunque, fu nei primi secoli una delle più importante.Read More →

Il governo della Thailandia ha deciso di revocare lo stato di emergenza in vigore da otto mesi nella capitale Bangkok, considerando il miglioramento del clima politico e un approccio meno violento delle “Camicie Rosse” nelle manifestazioni contro il governo e sarà applicato una legge di sicurezza più mite.Read More →