La proposta di liberalizzazione delle farmacie che attualmente si legge sulla stampa e che è uscita dalle solite indiscrezioni è questa: “Una farmacia ogni 3.000 abitanti. Il numero delle autorizzazioni è stabilito in modo che vi sia una farmacia ogni 3.000 abitanti. Nelle Regioni con numero di farmacie inferiore alRead More →

Da poco è uscito un libro “Scurriculum” Viaggio nell’Italia della demeritocrazia (Alberti editore), scritto dai giornalisti Paolo Casicci e Alberto Fiorillo, che riporta uno sconcertante elenco di gente sbagliata messa al posto sbagliato, grazie alle amicizie giuste. Ci si trova di tutto: Da Miriam Tekle, già miss Eritrea e finalistaRead More →

Roberto Saviano «Quando ci si nasconde in questo modo si è disposti, pur di mantenere il proprio potere a rinunciare alla propria esistenza, alla propria anima. Alla luce. Ci sono stati boss che stavano perdendo gli occhi per vivere lì sotto, boss che fatturano milioni di euro al giorno eRead More →

Un’evasione fiscale da 50 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Varese, che ha denunciato i tre titolari di una società che commercializzava rottami e metalli ferrosi a Lonate Pozzolo, nel Varesotto. In quattro anni avrebbero anche scaricato, detraendoli dalle imposte, costi per circa 70 milioniRead More →

Si scoprono i cadaveri. Si scoprono gli scheletri per anni tenuti negli armadi, anche se se ne sentiva il cattivo odore. Il primo è l’evasione fiscale. Ogni tanto se ne parlava più che altro per scoperte della Guardia di Finanza che mettevano a nudo realtà di evasione al limite delRead More →

I legaioli sono all’opposizione, dove sono andati per rifarsi la verginità (tipo ospedale dei ritocchi), è esilarante seguire il folclore e lo scoppiettio dei loro discorsi. E’ come osservare alcuni grilli chiusi in un barattolo di vetro. I loro movimenti sono convulsi,  camminano uno sull’altro, per arrivare alle pareti, compiono  milleRead More →

“Si poneva semplicemente un problema di carattere strettamente politico, indicando come una meta di notevole importanza nella costruzione del nuovo Stato, questa, di dare accesso in modo reale, pieno e costruttivo, alle forze lavoratrici nella vita del nostro Paese” . (Aldo Moro, intervento all’Assemblea Costituente del 13 marzo 1947) Annuncio: «Ricerchiamo stagistaRead More →

Sono i tulipani, i fiori da bulbo da piantare in autunno. Ai turchi piacciono moltissimo, ma sono gli olandesi quelli che hanno creato migliaia di varietà che sbocciano in primavera. Il nome tulipano deriva da turco Tulbant che significa “turbante” perché la forma dei fiore ricorda quello di una turbante.Read More →

Com’è noto è stato arrestato Franco Nicoli, vicepresidente del Consiglio regionale lombardo, per corruzione e traffico illecito di rifiuti tossici. Ci ha incuriosito su cosa ne facevano dei rifiuti tossici. Se abbiamo capito bene, c’era un’azienda del gruppo Locatelli, sita a Biancinella di Cavernago,  che era deputata al trattamento deiRead More →

Un’indagine effettuata in Italia dalla Coldiretti (la maggiore associazione di rappresentanza e assistenza dell’ agricoltura italiana ,) dalla Symbola ( fondazione per le qualità italiane) e la Unaprol (il più grande Consorzio olivicolo Italiano, fondato da Coldiretti e Confagricoltura), porta l’allarme in tavola: il 40% delle bottiglie di olio d’olivaRead More →

Forse questa coppia di veronesi pensava di essere in credito con la collettività. Marito e moglie denunciavano un reddito annuale di 6 euro lui e 1 euro lei, oppure 4 euro l’uno e 5 euro l’altra. Questi coniugi veronesi, commercianti di bovini, avevano disponibilità finanziarie all’estero fino a 200 milioni diRead More →

A Londra, con un humor del tutto particolare,  hanno pensato bene di battezzare i bidoni della loro spazzatura con i nomi dei ministri italiani (ora ex ministri). Lo sapevamo che non eravamo al top della politica, ma quel gesto non è solo una “barzelletta”, nasconde un disprezzo enorme, verso un intero paese.Read More →

Spinta dalla curiosità  e per conoscere le reazioni di tutti coloro che fino a ieri erano i vecchi governanti, ho seguito tutti i talk show e i programmi di approfondimento che ho potuto, facendo zapping, di qua e di là. Da porta a porta a Gad Lerner, da Ballarò, dall’Annunziata,Read More →

Tira un vento freddo in casa Lega Nord.  La Padania si è volatilizzata. La lettura dei ministri e dei ministeri del governo Monti ha gelato il sangue nelle vene dei legaioli.  Il colore verde del loro simbolo adesso si vede anche sui loro visi. Non sono andati al colloquio preliminare,Read More →

Anche questa è una novità introdotta dal berlusconismo. Dimissioni sì, ma a rate. Il cavaliere annuncia le dimissioni, dice di essere disponibile alle dimissioni, solo dopo l’approvazione della legge di stabilità, ma non si dimette per ora.  Non pronuncia un chiaro “mi dimetto”, ma  annuncia le dimissioni “a tempo“. Questo cercareRead More →

Si vocifera, neppure tanto sottovoce, che al posto di Berlusconi dovrebbe andarci “una personalità” di notevole spicco che è stata eletta con i voti del centrodestra che ha vinto le elezioni (Formigoni e Scajola) e questa personalità sarebbe Gianni Letta. La curiosità ci ha spinti a cercare notizie più approfonditeRead More →