Si apre un nuovo anno scolastico anche per gli studenti stranieri di età adulta che vivono a Trento o nelle aree limitrofe della stessa città; il primo incontro studio organizzato dal gruppo di insegnanti dediti al servizio di alfabetizzazione e scolarizzazione degli studenti extracomunitari, si è tenuto Mercoledì 2 Settembre presso la scuola specializzata per studenti adulti stranieri, A.t.a.s. Cultura, in Via Sighele 7, in pieno centro storico.Read More →

Una proposta di interventi e progetti, sostenuta dall’Assessorato alle Politiche sociali della regione Campania, guidato da Alfonsina De Felice che mette al centro le giovani generazioni nella convinzione che sollevarle dal disagio, dal malessere significa investire nel futuro e quindi in quel futuro delle giovani generazioni, promesse per un futuro migliore.Read More →

Un male minaccioso quello della depressione oggi, un cancro fatale che uccide l’umanità, rendendola prima schiava, cieca, poi senza via di uscita la condanna a morte; una depressione schiacciante che in alcuni casi può anche portare alla morte magari forse più di altre malattie, patologie o virus che diagnosticate in tempo, possono indirizzare sempre più, verso la via della guarigione.Read More →

Auguri a Richard Gere che il 31 Agosto 2009 ha compiuto i suoi primi sessant’anni, l’ex American gigolò e miliardario uomo d’affari di Pretty woman per cui generazioni e generazioni al femminile hanno del tutto perso la testa, letteralmente impazzite per il fascino seduttivo del misterioso Gere: accattivante, tenebroso, bellissimo e dannato.

Read More →

Una chat tra le tante che sempre più prende piega e si accosta per molti ad una tipologia di mondo reale, di luogo comune di incontri, di modello di vita, cosa che non è; risulta alquanto distruttivo intenderla così. È pura utopia l’interpretare Facebook come del resto tutte le altre chat on line che esistono ed incalzano nell’era del terzo millennio, una realtà da vivere e da scoprire; chi oltrepassa il limite della virtualità che si cela latente dietro questi mezzi di comunicazione, rischia di ritrovarsi nella delusione di essersi illuso e di avere creduto in qualcosa che non esiste; l’illusione risiede nel limite di demarcazione tra l’eccesso e il difetto, tra il reale e il virtuale.
Read More →

Nasce in Francia, precisamente a Parigi una nuova ed insolita tipologia di Istituzione Scolastica; si tratta di una scuola elementare specializzata per alunni che sono dotati di quoziente intellettivo QI più alto della media, rispetto ad un normale bambino ed in quanto a ciò, denominato bambino precoce.

Read More →